Il 2017 è l’anno delle sopracciglia, e fin qui non ci piove. Pensandoci su, però, ci siamo resi conto che quasi tutti si sono dimenticati delle ciglia, poverine. Sono sempre state un grande alleato del viso, quando si tratta di bellezza. Fanno da cornice agli occhi, li proteggono e definiscono lo sguardo. Questo quindi è un appello, una preghiera: abbiate a cuore le vostre ciglia! Per aiutarvi nella missione, vi raccontiamo tutto quello che c’è da sapere a proposito delle ciglia, o meglio dei 3 trattamenti per dar loro un aspetto top anche senza mascara.

tinta

La tinta è il trattamento più light, perfetto per chi ha ciglia molto chiare e non vuole esagerare con il mascara, ma sente comunque il bisogno di un po’ più di definizione. Si tratta di una procedura rapida (bastano davvero pochi minuti) che dura qualche settimana. È un’ottima idea anche prima delle vacanze, per evitare di usare mascara waterproof e dover litigare con lo struccante. Non vi piacerà se siete alla ricerca di ciglia molto voluminose, dato che non fa nessuna differenza in quell’ambito. Ma vi sembreranno comunque più lunghe, perché la punta dei peli tende a essere poco definita anche su chi è castana o mora.

permanente

La scialuppa di salvataggio per chi ha le ciglia molto dritte e deve armeggiare con un piegaciglia tutti i santi giorni. È identica a una “messa in piega” dei capelli, solo che è fatta apposta per gli occhi e dura dalle 3 alle 4 settimane. Non vi risolverà altri problemi (di spessore o debolezza), ma noterete in ogni caso che lo sguardo si aprerà molto grazie a questo piccolo trucco. Potrete continuare ad applicare il mascara a vostro piacimento, per aumentare il volume!

extension

Il trattamento da vere e proprie beauty addict. Richiede decisamente più impegno, sia dal punto di vista economico che per il mantenimento. Sulle ciglia naturali vengono applicate a una ad una le fibre in aggiunta, per renderle più lunghe e folte. Il look dura dalle 2 alle 3 settimane in versione impeccabile, per poi rovinarsi man mano che le ciglia cadono nel ciclo di rinnovo. È sconsigliato usare il mascara in questo caso, perché le extension si rovinerebbero molto, soprattutto nel momento in cui ci si strucca. Abbiamo anche un consiglio speciale: cercate di dormire sulla schiena. Farlo di lato o sulla pancia purtroppo accelera la caduta e vi costringerà a riapplicarle in tempi più ravvicinati.

Tagged in:

3 risposte a “Come esaltare le ciglia anche senza mascara: tinta, permanente ed extension”

altri commenti...

Parla con noi!