Ormai lo sappiamo bene: struccarsi è una fase fondamentale nella nostra beauty routine, perché pulire la pelle a fondo e idratarla ci rende più giovani e belle, soprattutto durante l’estate, periodo in cui usiamo maggiormente i cosmetici waterproof.
Ma diciamoci la verità, spesso capita di non avere il prodotto giusto per eliminare il trucco più forte o a lunga durata, soprattutto i mascara resistenti all’acqua o i lipstick indelebili. Infatti se pensate di riuscire a eliminare tutto il makeup con una semplice acqua micellare (che tanto amiamo) vi sbagliate, poiché le sole micelle non bastano a cancellare il trucco più ostico.
E se da una parte è un bene, perché vuol dire che potremmo tuffarci in acqua senza la preoccupazione di ritrovarci con gli occhi di un panda, dall’altra è un male, perché rischiamo di strofinare la nostra pelle o i nostri occhi più a lungo del dovuto, con il pericolo che si irritino.
Per fortuna il mondo della cosmesi è magico e ha una soluzione per ogni problema: esiste infatti una vasta gamma di prodotti che ci viene in soccorso per eliminare, in modo delicato, ogni traccia di trucco sul viso. I più conosciuti sono i bifasici, che essendo costituiti da molecole acquose e oleiche sciolgono il mascara in modo semplice, senza essere aggressivi sulle ciglia e anche sulle sopracciglia.
Come potete immaginare, l’olio è un ingrediente fondamentale. Quelli di cocco, di oliva e di mandorla sono ottimi per pulire il nostro viso e sono adatti a ogni tipo di pelle, anche alle più grasse, perché una volta risciacquati non provocano sebo in eccesso.
Uno dei prodotti che amiamo di più è il balsamo struccante, che proprio recentemente si sta facendo strada tra i prodotti più utilizzati e che probabilmente sarà il futuro della skincare. Questo balsamo si presenta sotto forma di crema, ma una volta applicato, tramite dei massaggi circolari sul viso, si trasforma prima in olio e poi in latte cremoso.
Esistono anche le salviettine bifasiche, che possiamo portare sempre con noi in caso di SOS, soprattutto al mare o in piscina, e il latte detergente, che svolge anch’esso una funzione di pulizia totale ma che va scelto con cura a seconda del nostro tipo di pelle. Insomma non abbiate più timore di macchiare gli asciugamani con il mascara: con i nostri consigli, ora, sarà facilissimo eliminare il trucco waterproof!

3 risposte a “Trucco waterproof? Vi spieghiamo con quali prodotti eliminarlo”

altri commenti...

Parla con noi!