Sarà meglio che impariate a vivere usando il meno possibile le mani. No, non siamo impazziti: è la tendenza che non vi (e ci) lascerà altra scelta, quindi meglio essere preparati dato che nel 2017 le maniche saranno extra lunghe, coprendo completamente le mani e definendo la silhouette con linee ondeggianti e morbide.

State avendo un déjà-vu? Beh, sì: sono le stesse che avete imparato ad amare nelle maxi felpe con il cappuccio di Vetements, il marchio che ha conquistato i cuori dei fashionisti da ormai due anni con i suoi pezzi super casual eppure di forte impatto. Ma non ci stiamo riferendo solo a Demna Gvasalia, nonostante sia lui che ha dato il via a un trend che è sopravvissuto nonostante i presagi negativi degli editor più scettici, che gli avevano dato vita breve. Le maniche molto lunghe infatti hanno fatto il loro ingresso nelle collezioni di altri marchi ed è a partire dalla Primavera Estate 2017 che sono diventate un vero e proprio trend dato che Dior, Marni, LoeweChloé, tra gli altri, le hanno inserite nei loro show.

Certo, non saranno la cosa più pratica da indossare, ma da quando la moda si preoccupa di essere comoda? Quindi insomma, sembra che dovremo imparare a sopravvivere per un intero giorno senza l’uso delle mani. Niente cibo, niente smartphone, niente ascensore (non vorrete correre il rischio che vi rimangano incastrate nelle porte, vero?). Ve la sentite? Noi siamo coraggiosi e ci proviamo. A come usare le mani, ci penseremo.

Tagged in:

7 risposte a “Un 2017 “senza mani”: la tendenza sono maniche super lunghe”

altri commenti...

Parla con noi!