In this blog you’ve always seen and lived fashion as a hobby but, when important matters like poverty are touched, there are brands who do nothing about it and other brands who decide to give their support in a strong and decisive way. There are brands which decide It’s the time to present a long term campaign against extreme poverty in Africa, as Tommy Hilfiger did with the project “MILLENIUM PROMISE”.
Officially launched on 23rd June 2010 with a 5 year duration, Millenium Promise a no profit organization, with the final goal to halve extreme povery in Ruhira villages in Uganda before 2015,  making these villages a self-sustaining community. The idea of this self-sustaining community is ” we don’t give them fish, we show them how to fish”.
Tommy Hilfiger Corporate Foundation announced in 2009 a 2 million dollars donation to its partership with Millenium Promise, and encouraged different people to take part in this movement (also The Blonde Salad will be active part of this project, but I will tell you more about it soon).
On 19th April 2012 this project will be officially launched in Italy, with an event in Tommy Hilfiger store in Milan, in which a new artistic installation by the mexican designer Francisco Torres will be released. At the same time also the “Millenium Promise Capsule Collection” will be released: 14 man pieces,  17 woman pieces and 10 accessories whose proceeds will be ENTIRELY donated to Millenium Promise.
I will take part in the event for sure, and also 50 of you will be able to join the party, taking part of the GIVEAWAY which will be launched from April 13 to April 18 (I will give you the link once online).
In addition to this, there will also be another COMPETITION reserved for The Blonde Salad readers, whose prize will be a trip to Uganda, to take active part of this project.
Extreme poverty ends here. Let’s give our support to make this happen.

In questo blog avete senz’altro visto e vissuto la moda come un divertimento ed uno svago, ma quando si toccano argomenti importanti come la povertà e la fame nel mondo c’è chi sta con le mani in mano e chi, invece, decide di dare il suo contributo, in maniera forte e decisiva. C’è chi decide che è arrivato il momento per presentare una campagna a lungo periodo a sostegno dello sradicamento della povertà estrema in Africa, come ha fatto Tommy Hilfiger attraverso il progetto “MILLENIUM PROMISE”.
Lanciato ufficialmente il 23 giugno 2010 con una campagna della durata di 5 anni, Millenium Promise è la principale organizzazione no profit a livello internazionale impegnata esclusivamente nel raggiungimento degli obiettivi di Sviluppo del Millennio. Lo scopo finale? Dimezzare la povertà estrema di uno specifico gruppo di Villaggi a Ruhira in Uganda entro il 2015, rendendo lo sviluppo delle comunità africane sostenibili, nella speranza di garantire un cambiamento a lungo termine che possa andare a vantaggio delle generazioni future. La linea di pensiero di questa operazione è “Non diamo loro cibo, ma insegniamo loro come procurarselo”.
La Tommy Hilfiger Corporate Foundation ha annunciato nel 2009 una donazione di due milioni di dollari a favore dell’iniziativa, incoraggiando esponenti di aziende e consumatori finali ad unirsi in questo movimento (ed anche The Blonde Salad prenderà parte attiva in questo progetto, ma vi spiegherò tutto a tempo debito).
Il 19 Aprile 2012 questo progetto verrà ufficialmente lanciato in Italia, con un evento nello store Tommy Hilfiger di Milano. L’evento si svilupperà attorno ad un’installazione artistica creata dal designer messicano Francisco Torres, e nella stessa sera verrà anche lanciata la “Millenium Promise Capsule Collection”: 14 capi uomo, 17 donna e 10 accessori i cui proventi saranno INTERAMENTE devoluti a Millenium Promise.
Io naturalmente interverrò, ed anche 50 di voi potranno partecipare al party, partecipando al GIVEAWAY che verrà lanciato dal 13 Aprile al 18 Aprile (appena sarà online vi darò anche il link).
Oltre a questo, ci sarà un’altra COMPETITION riservata ai follower di The Blonde Salad, il cui premio sarà un viaggio in Uganda, in modo da poter partecipare a questo progetto in prima persona.
Extreme poverty ends here. Diamo il nostro contributo perchè questo si realizzi sul serio.

 

100 Responses to “Tommy Hilfiger and Millenium Promise”

    sweetie you are wonderful and everything about you and this cause is fabulous… except you misspelled millennium.

    Reply to Anonymous

    bel progetto, Chiara pensaci anche tu, dai un senso al lusso sfrenato che ti circonda…

    Reply to Anonymous
  • è una cosa meravigliosa. mi piacerebbe davvero partecipare all'evento per rendermi conto che persone del genere esistono davvero 🙂

    fashion-aboutme.blogspot.com

    Reply to veronica buono

    Hi Chiara, appreciate what you are doing.
    I do think it would be nice if your followers, in this specific situation, could reply without inserting their own links in the comment.
    what do you think about it?

    Reply to whatever
  • Such a worthy cause. I have seen similar poverty during my holidays to Kenya where I visited a school. There is no need for this type of poverty today. So pleased you are involved Chiara
    Happy Tuesday hun xoxo
    http://www.intotheblonde.com/

    Reply to Adele
  • What a wonderful post! Through all the glitter and glamour we experience in "our" world – especially in the world of fashion – I think it important not to forget the less fortunate. I think it's amazing you are involved in this project.
    Have a wonderful Tuesday! xo, Christina

    http://www.styleclouds.de

    Reply to Styleclouds

    Cioè tu mi vuoi dire che se questo progetto non fosse finanziato da Tommy Hilfiger stilista NON NE AVRESTI NEANCHE PARLATO?

    Reply to Alessandra
  • Chiara
    • Author post

    Grazie a tutti per il supporto!
    Alessandra io ne parlo perchè collaborerò attivamente in questo progetto, e potrebbe toccare da vicino molti di voi, visto che farà partecipare 50 dei miei lettori al party e farà viaggiare un altro lettore in Uganda per vivere in prima persona questa esperienza.

    Reply to Chiara
  • Chiara
    • Author post

    Thanks so much for your support people!
    So happy to be able to give you the chance of coming to the event and flying one of you to Uganda to live the full experience.

    Reply to Chiara
  • è un ottimo progetto Chiara,
    anche perchè a queste popolazioni , le organizzazioni benefiche danno cibo, ma spesso non viene loro inculcata la filosofia di come fare a slacciarsi dalla povertà, as esempio credo che ben pochi di loro abbiano mai ricevuto mezzi agricoli per imparare a fare un agricoltura moderna,
    ho sentito gente che sostiene che debba essere un progetto graduale…
    non non è così, in qualche modo bisogna che l'occidente faccia presto ad insegnare loro come difendersi dalla povertà, prima che i bambini muoiano senza aver assagggiato acqua pura.
    Spero che l'iniziativa porti lontano, e che le popolazioni acquisicano le conoscenze necessarie per coltivare cibo,
    ho ammirato molto il contributo anche di Sharon Stone, per la costruzione di pozzi nei villaggi.

    Auguri perchè questo progetto prenda il volo nel migliore dei modi,
    non capisco perchè ci sono commenti così sospettosi…l'importante è che ne stai parlando no?
    ciao,

    Amy

    Reply to Amanda Marzolini TheFashionAmy

    Finalmente qualcosa di buono in un mondo, come quello della moda, che spesso ha da difendersi da accuse non sempre infondate

    Reply to Anonymous
  • This is a wonderful initiative that Tommy Hilfiger is spearheading. And it seems that unlike RED, more of the profits will be going to the cause. Have you ever considered having an online auction of some of the many "gifts" you receive? It appears you receive so many that you only wear once or twice — why not allow your loyal readers and fans to bid on them, then give the proceeds to a charity like this? "To whom much is given, much is expected." I bet you could raise a sizeable amount of money to help others.

    Reply to Petey
  • E' una bellissima iniziativa, complimenti per averne parlato e per l'impegno che ci metti e ci metterai! Sarei molto interessata a prenderne parte in prima persona! Complimenti anche per il blog, che seguo sempre!

    Reply to thezenit

    It's a great campaign. I'm glad there are still brands left who care that much about poverty and other big world problems.

    Reply to B.
  • First, I have to say that this such a wonderful initiative that Tommy Hilfiger is developing.
    Then, I have to agree with what Petey said above. You should consider having an online auction with some of your gifts. Who need so many stuff? I know it is a great thing to get them, but with such a famous blog you could really do something for those who really need help.

    Reply to Sara Morais
  • complimenti chiara, spero tanto che anche il tuo blog dia una mano a questa iniziativa, perchè se ne parla tanto di aiuti ma alla fine vedere gente che butta un pazzo di pane è un controsenso, aiutiamoli a migliorare a fare si che da soli possano riuscirci,serve la spinta, ne hanno così tanto bisogno.

    Reply to Victoria Z.
  • Great project! It's good that the fashion industry, which earns much money, can help these causes. I hope to see more people involved in things like this 🙂

    Reply to Peri

    this post is oxymoronic. a girl that spends thousands upon thousands of dollars on clothes, shoes and purses posting about poverty…. from one extreme to the other.

    Reply to Anonymous

    Chiara..è una bellissima iniziativa. Ho apprezzato tantissimo che ne parlassi. Complimenti.
    LM

    Reply to Anonymous

    BHE..IO SEGUO SEMPRE TUTTE LE TUE PUBBLICAZIONI CON ESTREMO PIACERE, MA MI VIEN DA PENSARE QUANDO LEGGO CHE DOBBIAMO FARE E POSSIAMO FARE TANTO PER QUESTI "POVERI"….COSA DOVREI FARE IO ?? OGNI QUAL VOLTA DESIDERO COMPRARE UN TUO PAIO DI SCARPE O UNA BORSA CHANEL…RINUNCIARE E DARE "TUTTI QUEI SOLDI IN BENEFICENZA?"
    QUESTO SAREBBE GIUSTO SICURAMENTE!!…MA NOI VIVIAMO PER IL "FASHION" E IL "BELLO" COSTA….TUTTO QUESTO SI PUO' FARE VERAMENTE SOLO SE ABBANDONIAMO NOI TUTTI PER SEMPRE IL NOSTRO STILE DI VITA!!

    Reply to Anonymous
  • Bellissima inziativa, penso che questi argomenti debbano essere toccati spesso per far capire che non tutti stanno bene! sarebbe davvero bello partecipare al party per vivere quest'iniziativa di prima persona 🙂

    Bacioni

    Reply to Elena

    Thank you for supporting this project. I've been in Uganda this March and it is so important to help those beautiful people that they become able to stand on their own feet. Just get longing for return..

    Reply to Anonymous
  • bravissima chiara!! leggo spesso i tuoi post e sapere di questo progetto mi fa molto piacere, ma mi piace ancora di più l'idea di leggerlo qui da te..a dimostrazione del fatto che si la vita è fantastica, ma non per tutti e lo sai..spero di poter dare il mio aiuto in qualche modo, ma specialmente spero che questo si possa realizzare seriamente e possa dare i risultati sperati!

    Reply to Tatty
  • Il progetto e la tua partecipazione sono davvero ammirevoli, è bello vedere che c'è chi usa la propria fama e notorietà per scopi nobili e concreti senza rimanere indifferente. Davanti a cose simili ci diamo tutti una ridimensionata e ciò non può farci altro che bene, consentendoci di concentrarci su quello che conta davvero. Complimenti Chiara, sarà bello partecipare anche per noi lettrici e blogger per cercare di dare una mano come possiamo.

    Reply to Laura Mint

    L'iniziativa è lodevole, speriamo che davvero si possa contribuire concretamente ad aiutare queste popolazioni. Mi si stringe il cuore ogni volta che vedo delle immagini di bambini che soffrono, e purtroppo a volte muoiono di fame, e mi sento così in colpa perchè appena passate le immagini mi dimentico…cercherò di non dimenticare io nel mio piccolo, ma cerchiamo di non dimenticarci di loro un po' tutti noi…

    Reply to Anonymous
  • I really appreciate it that you are using your importance in the blogger- and fashionworld not only for yourself, but also to help other people who are not as lucky as you are… love you for that, it really shows personality! Besides: I read your blog every day and enjoy it so much, but this is one of my first comments! Go chiara:-)

    Reply to Elisa

    " we don't give them fish, we show them how to fish"
    That's just perfect. Great job, Chiara!!

    Reply to Hanna
more comments...

Talk to us!