Oggi è il Book lovers day, il giorno perfetto per festeggiare il nostro amore per i libri. Cosa sarebbe la nostra vita senza di loro? Anche in questo periodo dell’anno, mentre siamo in vacanza a rilassarci, non c’è niente di meglio di una fantastica lettura sotto l’ombrellone. Volete sapere come celebrare questa giornata? Potete farlo insieme a noi, in questo giro del mondo in tre fantastiche biblioteche che vi toglieranno il fiato!

 

Boekhandel Selexyz Dominicanen  – Maastricht (Paesi Bassi)

 

Più che una biblioteca, vi sembra una cattedrale? Beh, non ci siete andati molto lontano. La Boekhandel Selexyz Dominicanen di Maastricht, infatti, è una libreria che sorge all’interno di una chiesa gotica costruita nel lontano 1294 e utilizzata come cappella dal convento dei Frati Domenicani. Adibita al culto fino al 1796, dopo essere stata sconsacrata è stata utilizzata come scuderia, magazzino per biciclette e archivio comunale. Nel 2006, questa chiesa è tornata a nuova vita grazie al progetto degli architetti Merkx+Girod, che l’hanno trasformata in una biblioteca super moderna. Alle arcate e alle pareti affrescate si oppongono modernissimi soppalchi e scaffalature in acciaio, capaci di contenere 25 mila titoli e oltre 45 mila volumi.

 

Stadtbibliothek Stuttgart – Stoccarda (Germania)

Read any good books lately? 📚 A book lovers paradise, Stadtbibliothek Stuttgart!! 🖤 🍁🍁🍁🍁🍁🍁🍁🍁🍁🍁🍁🍁🍁 Thank-you so kindly for sharing this with us, and also for tagging travel_2_germany!! 🇩🇪 @rale_p 🍁🍁🍁🍁🍁🍁🍁🍁🍁🍁🍁🍁🍁 #Repost @rale_p ・・・ Stuttgart public library ~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~ • • • • 🍁🍁🍁🍁🍁🍁🍁🍁🍁🍁🍁🍁🍁 „Architecturally speaking, Stuttgart’s new city library is a real eye-catcher. Designed to appear from the outside as an austere stronghold of knowledge, inside it reveals itself to be a spectacular kingdom of books. More importantly, however, the building is a striking endorsement in an era of digitization of the physical – as opposed to the virtual – library. […]“ (https://www.goethe.de/en/m/kul/bib/20365687.html) 🍁🍁🍁🍁🍁🍁🍁🍁🍁🍁🍁🍁🍁 @stuttgartairport @dorint_stuttgart @stuttgarttourismus @porsche.museum @blossfeldt.stuttgart @sattlerei.stuttgart @stuttgarterzeitung @stbstuttgart @bwjetzt @instagram @instagramde @instagramfr @instagrames @instagrambrasil @instagramjapan @instagramru

A post shared by TRAVEL_2_GERMANY 🇩🇪 (@travel_2_germany) on

 

È una delle biblioteche dell’era contemporanea più famose del mondo. La Stadtbibliothek Stuttgart, la Biblioteca Comunale di Stoccarda, è un vero e proprio gioiello architettonico, firmato dal designer coreano Eun Young Yi. Dalla forma a parallelepipedo, è pensata per assomigliare a un luogo all’aperto grazie al suo tetto in vetro, che consente alla luce naturale di illuminare tutti gli ambienti a giorno. Questa biblioteca tedesca, premiata nel 2013 come “Biblioteca dell’anno”, ha un patrimonio di circa 500 mila libri ed è dotata anche di una “Stanza della tranquillità!, una sala vuota dal sapore arcaico che l’architetto Eun Young YI ha pensato come reinterpretazione del Pantheon in chiave moderna.

 

George Peabody Library – Baltimora (Stati Uniti)

 

Vi piacerebbe sposarvi all’interno di una delle biblioteche più belle del mondo? Beh, a Baltimora è possibile farlo, circondati da oltre 300 mila libri antichi e rari! La George Peabody Library, infatti, è scelta da centinaia di coppie per fare da scenografia al loro sì, ma è anche affittata ad aziende e ospitare degli eventi privati. Questa bellissima biblioteca, concepita dal punto di vista architettonico come un teatro monumentale, è all’interno del Peabody Institute, il più antico conservatorio musicale statunitense, ed è collegata alla prestigiosa John Hopkins University.

altri commenti...