Il look da aeroporto perfetto? Non è affatto un’impresa semplice: trovare il giusto compromesso tra praticità e fashion a volte può rivelarsi davvero difficile. Per fortuna, però, non esiste un solo dress code e le nostre celebrities preferite ce ne danno la prova tutti i giorni, quando trasformano i tapis roulant di Charles De Gaulle o di JFK in una vera e propria passerella. Ecco i 5 look da aeroporto da copiare.

image00006

Sportivo e comodo: un grande classico dell’airport style, in cui la praticità viene prima di tutto. Un big yes, quindi, a trackpants, maxi hoodie e sneakers, a patto che siano quelle più cool della stagione. Se non volete rinunciare a un tocco glam, potete sempre abbinare al vostro oufit una handbag griffata e un cappotto in ecopelliccia.

airport_00001

Casual, ma con stile: anche il nostro everyday look può diventare perfetto quando viaggiamo in giro per il mondo. Basta saper mixare: puntate su comodissimi jeans e leggings in latex, abbinateli a maglioni dal ricamo maxi e a cappotti elegantissimi. Il vostro look sarà super cool!

Rita Ora

Homeless chic: quando si viaggia, è un attimo passare dal freddo polare al caldo tropicale o cercare di rendere più comodo un outfit elegantissimo richiesto al nostro arrivo. Vestire a strati è sempre la soluzione, senza temere di rischiare un stile un po’ homeless. Se scegliete i capi giusti, l’effetto chic è assicurato.

image00003

Avanguardia pura: è vero, abbiamo detto che l’aeroporto è un po’ come una passerella… ma a volte si esagera. Va bene essere perfettamente in linea con le tendenze del momento, ma meglio indossarle dopo essere arrivate a destinazione, non trovate?

Rosie Huntington-Whiteley

Very posh: anche di fronte all’incubo di un viaggio di 24 ore senza scali, c’è chi non rinuncia a uno stile super ricercato, quasi da sfilata. Noi non giudichiamo, ma un consiglio ve lo diamo: magari nel bagaglio a mano nascondete una felpa e un paio di leggings!

altri commenti...

Parla con noi!