I Video Music Award andati in scena ieri sera possiamo racchiuderli brevemente così: esibizioni epiche, vestiti da sogno e una pioggia di premi e riconoscimenti. Le protagoniste dell’evento musicale sono state senza dubbio Rihanna, che oltre ad aprire lo show ha anche ricevuto il premio Micheal Jackson (ovvero riconoscimento alla carriera) e Beyoncé che ha fatto incetta di premi, portandosi a casa ben 8 statuette e diventando così l’artista più premiata della storia degli MTV Award. A parte i baci nascosti e non tra Drake e Rihanna, è il red carpet che come sempre merita di essere analizzato. Outifit sobri, altri eleganti e altri sfarzosi e colorati, non solo in passerella ma anche durante la serata. Le statuette sono state assegnate, mentre invece noi proprio non riusciamo a decretare il vestito più bello di questa edizione degli VMA 2016.

altri commenti...