I’ve always enjoyed wearing lace, especially in dresses and summer tops to show off at the seaside and I’ve always considered it as a curious variant of pattern to use in the hot months. From the last Autumn I anyway can’t avoid wearing it also in these not so hot months: my wardrobe, thanks to the brands who put it forward again, is full of dresses, tops, leggings and now also lace tights. Ok, let’s start from the essential requirement that I hate wearing tights, as I am a big fan of naked legs with shorts, dresses or skirts. Of course I’m not that crazy to go out in winter without tights, in maximum one hour I’d be back home with the flu. This year I wanted to try tights which are different from the easy to wear black colour (which is a timeless classic) and I started with the dot ones and then the heart ones, and now I also tried the lace ones. I particularly liked the effect of these last ones, also worn with an easy black dress (like the one I stole to my sister for these photos) they make the outfit look really particular and refined, with that romantic touch that is never bad for me. The photos in the bath are one of my must, so I really had to propose them on my blog as well 😀

Ho sempre adorato indossare il pizzo, soprattutto d’estate con abitini o canottiere da sfoggiare al mare e l’ho sempre visto come una curiosa variante di tessuto utilizzabile nei mesi caldi.
Dallo scorso autunno però non riesco a fare a meno di indossarlo anche in questi mesi più freddi: il mio armadio, complici i grandi marchi che lo hanno riproposto, è pieno di vestitini, top, leggings ed ora persino collants di pizzo. Partiamo dal presupposto che io odio indossare i collants, essendo una grande fan delle gambe nude con shorts, abiti o gonne. Naturalmente in inverno non mi metto neanche a provare a combattere il freddo uscendo senza calze, in un’ora massimo sarei di ritorno a casa con una bella febbre a 40. Quest’ anno però ho voluto provare collants diversi dal solito colore nero (comunque un classico intramontabile) e mi sono data prima a quelli con pois e in seguito a quelli con cuoricini, ed ora ho provato questi di pizzo. L’effetto di questi ultimi mi è piaciuto particolarmente, abbinati con un semplice vestito nero (come quello che in queste foto ho rubato a mia sorella) rendono l’outfit molto particolare e ricercato, con quel tocco romantico che non sta mai male a mio parere. Le foto nella vasca sono uno dei miei must, e quindi dovevo proporle anche sul blog 😀

















(Yes, the babies in the photos are my sisters and I )
(Si, le bambine nelle foto siamo io e le mie sorelline)

MY SISTER’S BLACK DRESS
VINTAGE FAUX FUR SWEATER
LACE TIGHTS BY CALZEDONIA
PEARL CROSS NECKLACE AND MARC JACOBS SKULL NECKLACE

 

more comments...