Fashion - May 10, 2023

Chanel Cruise 2023/2024: la sfilata a Los Angeles

Metti insieme La La Land e Chanel e ottieni un connubio di pura magia dove Moda e Cinema si fondono per aprire nuovi mondi d’ispirazione. Un leggendario studio al calar del sole, un’atmosfera da sogno guidata da un energico invito a salire sotto i riflettori e a non abbandonare mai la pista da ballo. Per la collezione Cruise 2023/24 , Chanel riporta il glamour degli anni ’20 e ’30 fino al ritmo degli anni ’70 e ’80: i decenni sono al centro della scena, con il sorriso sulle labbra.

“Tra l’omaggio al glamour delle grandi star del cinema e l’evocazione del mondo del divertimento con l’aerobica, lo sport e il pattinaggio a rotelle, tra il sogno da un lato e ciò che si vuole indossare dall’altro, è tutta una questione di equilibrio”, afferma Virginie Viard.

Mini-shorts e tute ricoperte di strass, bustier ricamati e canottierine, completi ispirati agli anni ’60, accappatoi e pigiami casual, scarpe in stile anni ’30 e le loro variazioni da discoteca, crêpe de chine e spugna, costumi da bagno, top avvolgenti, scaldamuscoli e abiti da sera: tutto ruota intorno all’immaginario collettivo, mentre la storia e i codici di Chanel si uniscono alla danza.
Un’esplosione di vitalità è trascritta in una palette multicolore attentamente bilanciata tra gli intramontabili colori della Maison, le tonalità pastello e i nuovi toni sgargianti. Oltre agli emblematici bianco e nero, ci sono sfumature di rosa – tanto care al Direttore Artistico – e d’oro, che evocano l’epoca d’oro del cinema, le sue attrici imperatrici, le luci brillanti dei proiettori che le illuminano e l’eterno sole californiano.









Questa energia scintillante, che è il cuore della collezione, si ritrova nei tessuti, nei ricami e nelle stampe. Assume un ruolo di primo piano esprimendosi attraverso una gamma di motivi, dai più geometrici ai più figurativi: quadrati d’oro, chevron neri e oro, palle da discoteca, frullati e pattini a rotelle nello spirito preferito da Karl Lagerfeld, splendide palme da cocco e tramonti sull’Oceano Pacifico. L’atmosfera si irradia anche attraverso i vari accessori, dove strass, sfumature ombré e pelli metalliche occupano un posto d’onore.
“L’idea è quella di offrire una boccata d’aria fresca, un viaggio, una fantasia spensierata e felice”, conclude Virginie.

 

Top 5
The Attico: ecco svelata la collezione Neapolis
The Attico, il brand italiano fondato da Gilda Ambrosio e Giorgia Tordini, ha recentemente svelato la sua attesissima collezione Fall […]
Becoming Karl Lagerfeld: ecco perché guardare la serie dedicata al designer
Karl Lagerfeld, il visionario designer e Kaiser del fashion system, è scomparso nel 2019 – dopo aver scritto ben quattro […]
Aspettando Jacquemus a Capri: i best look delle migliori collezioni
L’evento è programmato per oggi, 10 giugno, a Casa Malaparte, la villa modernista italiana che appare nel film “Il disprezzo” […]
Le migliori mini gonne per la Primavera/Estate 2024
  Con l’arrivo della Primavera/Estate 2024, un’icona del fashion system fa (così come ogni anno) il suo trionfale ritorno: la […]
Virginie Viard lascia la direzione creativa di Chanel
  Il mondo della moda si prepara a raccontare un nuovo capitolo, con l’annuncio dell’addio di Virginie Viard da Chanel. […]
Non ci sono contenuti in archivio da mostrare