Fashion - March 9, 2021

Chanel FW 2021-22, I Contrasti Di Una Coco Contemporanea

Si apre con un video realizzato dal duo Inez & Vinoodh, la sfilata FW 21-22 di Chanel che gioca con i contrasti. Castel, i suoi tanti saloni, la scala a chiocciola, il suo bar e il suo stile da casa calda e accogliente sono lo sfondo di una sfilata che rivede i suoi iconici codici per adattarsi a una contemporaneità che richiede calore, vivacità. Le modelle, dice Virginie Viard creative director della Maison, si preparano da sole a sfilare: si truccano, si vestono, giocano tra di loro come ad un pigiama party, così come, dai racconti dell’indimenticato Karl Lagerfeld, accadeva tempo fa.  

I contrasti sono i protagonisti non solo del mood dell’intero corto ma della collezione in sé, che mixa volumi, materiali e spirito. Il tweed è un grande protagonista della collezione, rivisitato in chiave più comfy e avvolgente, su cappotti oversize dal fit rilassato, oppure su completi coordinati abbellito da fili di lurex. I vestiti hanno tutti bretelle sottili e texture trasparenti che lasciano intravedere bra sofisticati e corpetti aderenti in pizzo e paillettes. La grande novità della collezione sono le salopette-tute trapuntate, che ricordano l’abbigliamento da snow, con motivi rossi e blu oppure in tweed fucsia, indossate con sandali con il cinturino impreziositi da catene e fiocchetti neri o  décolleté adornate da una camelia. Le bluse in chiffon o crêpe de Chine si accostano a pezzi ispirati allo sportswear invernale, come pantaloni ampi con tasche laterali e giacche crop in tweed da indossare con stivali in pelliccia ecologica. A strizzare l’occhio all’abbigliamento da neve sono anche i capispalla, declinati in trench in nylon e trapuntati, in pellicce ecologiche cropped e puffer jackets oversize e smanicati. Le palette di colori giocano con le nuance care alla maison: rosso, blu, fuchsia e nero si intrecciano a pattern multicolor e outfit total lilla. 

Gli accessori sono il dettaglio che ingentilisce i look e li ricollega all’iconico stile Chanel: fili di perle danno vita a collane sautoir, colletti oversize ingentiliscono i maglioni oversize e catene da indossare al collo, in vita, o a mo’ di giarrettiera completano i look. Le iconiche borse Chanel si vestono di texture metallizzate e colori inediti come il blu e il fuchsia, mentre i cappelli diventano beanie in lana abbelliti dai simboli emblematici della maison: camelie e spille con doppia C. A chiudere la sfilata un omaggio allo stile di Karl Lagerfeld: le modelle camminano in strada insieme assieme a Virginie Viard, che saluta il pubblico digitale estasiato da una collezione che mixa le atmosfere delle vacanze sulla neve, alla già classica idea di cool-chic parigino. 

Top 5
Ecco la nuova collezione Pride di Apple per il 2024
Giugno è il mese dell’orgoglio LGBTQIA+, un periodo dedicato alla celebrazione, alla riflessione e alla lotta per i diritti di […]
Il calendario ufficiale della settimana dell’Haute Couture a Parigi
La settimana della moda parigina dedicata all’Haute Couture, si sa, rappresenta la quintessenza del fashion system, celebrando la creatività e […]
Scopri i nuovi powder blush in stick di Kylie Cosmetics
Negli ultimi anni, come molti di voi avranno potuto notare, la passione per il blush ha conquistato sia lui che […]
Buon compleanno Nicole Kidman: i 5 migliori film da vedere
  Nicole Kidman, si sa, è un’icona di eleganza e incredibile talento. Ormai da diversi decenni domina il cinema internazionale […]
Paris Fashion Week: la collezione uomo Primavera/Estate 2025 di Louis Vuitton
  Nella cornice suggestiva del Palazzo dell’UNESCO a Parigi, Louis Vuitton ha presentato la sua ultima collezione uomo per la […]
Non ci sono contenuti in archivio da mostrare