Fashion - October 14, 2022

Palace Gucci: dialogo inaspettato tra passato, presente e futuro

La strada, il rodeo, lo skate e lo sport si fondono in capi che riflettono l’identità poliedrica della moderna cultura street: dal calcio alla house music, fino al motociclismo. Palace Gucci è il simbolo di una moda senza gerarchie, liberata e democratica. Alessandro Michele invita Palace Skateboards e i suoi co-fondatori, Lev Tanju e Gareth Skewis, a una dicotomica fusione delle distinte personalità di una Maison di moda italiana e di un marchio di streetwear londinese nato e cresciuto nel ventunesimo secolo. Facendo leva sullo spirito di libertà di Vault, dove diverse narrazioni prendono forma e riverberano in ogni direzione, incoraggiando il dialogo e creando relazioni con coloro che gli si avvicinano, il progetto supera ciò che a prima vista è una collisione di due mondi, uno scontro di opposti. Questa collezione rivela non divergenza ma convergenza: percorsi, ossessioni e significati che si rispecchiano e che uniscono i due marchi in un’unica espressione estetica.

In questa collezione Palace riecheggia il patrimonio e l’eredità di Gucci attraverso una serie di capi che fondono due universi creativi: autenticamente italiani e audacemente britannici, espressi in modo nuovo. La collezione trae ispirazione dal catalogo di Palace e dall’innegabile influenza multigenerazionale di Gucci sulla cultura giovanile, e si concentra sulla strada, il luogo che affascina Alessandro Michele, dove la moda diventa vita.

L’incontro di due mondi e la contaminazione creativa insiti in Palace Gucci hanno ispirato una campagna che ne unisce gli elementi distintivi, come se due realtà diverse si fossero fuse in un’unica. Diretta da Max Siedentopf, la campagna cattura scene surreali, dialoghi impossibili – umanità, alieni, realtà e immaginazione – un senso di estraneità al mondo che è emblematico di questo inaspettato e improbabile connubio. Qui, nell’ambito di Palace Gucci, universi separati si uniscono, celando sorprese nascoste e apparizioni imprevedibili, permettendoci di scoprire le nostre anomale affinità.

 






 

La collezione comprende accessori e capi d’abbigliamento per tutti i generi, incluso ready-to-wear donna per la prima volta nella storia di Palace. Unendo i codici estetici di ciascun brand, la collezione parla due lingue: Palace e Gucci. Il potere del logo – emblema di appartenenza, simbolo di comunità – è il cuore della conversazione fra i due brand, fondendo la doppia G di Gucci con il Tri-Ferg di Palace, espressione concreta di questo incrocio di tendenze. Il mocassino con Morsetto Gucci – un caposaldo dell’uniforme dei club di inizio anni 2000 – è reinventato, con la presenza di un ciondolo “P” di Palace, che si insinua anche nell’iconico tessuto con monogramma Gucci, in una letterale sovrapposizione di identità. In maniera simile, nei modelli base di Palace – T-shirt per il calcio, capi in denim, tute – il patrimonio Gucci è ripensato, con borse da viaggio rimodellate nella forma piramidale del Tri-Ferg e il monogramma ricolorato in bubblegum pink, mimetico e celeste. Tutti questi articoli si affiancano a elementi emblematici e ambiti dello streetwear di qualità, quali il giubbotto di montone e la tuta da motociclista due pezzi, oltre a oggetti da collezione.

La collezione sarà in vendita online a partire dal 21 ottobre esclusivamente su Gucci Vault, il concept store lanciato da Gucci nel settembre 2021. Per la prima volta dal lancio, Vault farà il suo ingresso offline, assumendo una forma fisica grazie a negozi pop-up a Parigi, Milano, Tokyo, Osaka e Bangkok, oltre ad occupare i negozi Palace di Londra, New York, Los Angeles e Tokyo: la prima volta in assoluto che Palace invita un altro brand e una diversa visione creativa a ripensare i suoi ormai di culto.

 

 

 

Top 5
Slicked-back hair: il beauty trend perfetto per l’estate
  Con l’arrivo dell’estate, si sa, è tempo di abbracciare uno stile senza sforzo come il classico hair trend slicked-back […]
I look più belli del Festival di Cannes 2024
Benvenuti nel sfavillante immaginario del Festival di Cannes, dove il cinema si mescola con la moda e lo stile diventa […]
Scopri il nuovo iPad Air: più potente, versatile e green
Apple apre le porte al racconto di un’altra rivoluzione nel mondo della tecnologia con il suo ultimo annuncio. Parliamo del […]
Scopri la prima collezione Cruise di Sabato De Sarno per Gucci
\i“Esplorare una direzione creativa significa entrare in uno spazio pre-esistente e farlo vedere attraverso i tuoi occhi, passando di sala […]
La nuova campagna di Missoni con Irina Shayk
L’iconica modella Irina Shayk, regina indiscussa delle passerelle globali, domina – ancora una volta – il fashion system grazie all’incredibile […]
Non ci sono contenuti in archivio da mostrare