Lifestyle - April 8, 2021

Regé-Jean Page Lascia Bridgerton Per Sfondare Nel Cinema (Sigh)

Asciugate le lacrime fan del Duca di Hastings, perché rivedrete presto il vostro Regé-Jean Page sul grande schermo. Risale a 5 giorni fa la notizia che ha sconvolto tutte le addicted di Bridgerton, sulla pagina ufficiale della serie infatti, come da tradizione, Lady Whistledown ha annunciato che l’amato Duke of Hastings non prenderà parte alla seconda stagione della serie, rimanendo però sempre parte della “Bridgerton Family”. Your Grace, come tutte abbiamo amato chiamarlo, ha prontamente lasciato un commento al post dedicato, ribadendo quanto sia grato dell’incredibile rapporto instaurato con il cast, la troupe e i fan della serie. Ma perché Regé-Jean ha lasciato Bridgerton? 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Bridgerton (@bridgertonnetflix)

È forse la prima volta nella storia delle serie Netflix, che un protagonista così amato abbandonasse una serie solo alla seconda stagione. Inutile dirlo, il successo di Bridgerton, non ce ne voglia Shonda Rhimes, è stato in gran parte dato da Regé-Jean stesso, che tra seduzioni di cucchiaini e lotta per la conquista del potere ha tenuto incollati allo schermo milioni di fans in tutto il mondo. Fans che non hanno preso assolutamente bene la notizia, minacciando addirittura di non voler più guardare la serie senza il personaggio del Duca, che comparirà solo tramite flashback. La seconda stagione realizzata da Chris Van Dusen e Shonda Rhimes, sarà infatti focalizzata sul personaggio di Anthony, il fratello di Daphne, che nonostante abbia a sua volta raccolto un certo numero di consensi, sarà all’altezza della fama dell’amatissimo Duca di Hastings? 

I motivi per cui Regé-Jean Page ha dato forfait sono molto discussi. Pare che, nonostante l’amore dichiarato sui social dallo stesso verso i produttori della serie, l’attore non sia riuscito a trovare un accordo economico per la seconda stagione, rinunciando ad un cachet di circa 500mila dollari. Vero o no che sia, è difficile comprendere effettivamente quanto l’attore si aspettasse di ricevere, ma ciò che è certo è che con Bridgerton la sua carriera cinematografica è decisamente decollata! Bridgerton, fans in lacrime a parte, andrà avanti anche senza il sex symbol più amato dell’ultimo anno, ma cosa farà Regé-Jean? L’attore, sì possiamo tirare un sospiro di sollievo, pare abbia deciso di regalarci almeno una gioia in questo ultimo pandemico, firmando contratti che lo vedranno ancora protagonista sul grande schermo! Regé-Jean Page ha infatti firmato un contratto che lo vedrà protagonista nel nuovo thriller di spionaggio The Grey Man dei fratelli Anthony e joe Russo insieme a, rullo di tamburi, Ryan Gosling e Chris Evans. A questo connubio di bel vedere si aggiunge anche il contatto firmato per il nuovo film Dungeons & Dragons, la pellicola ispirata al video gioco di successo in cui reciterà al fianco di Michelle Rodriguez e Justice Smith. 

Ma non è tutto! Dopo l’enorme successo ottenuto con Bridgerton, fonti indiscrete avevano iniziato a far circolare la voce che il bel Regé-Jean sarebbe divenuto il successore di Daniel Craig nel ruolo di James Bond, senza che ci sia stata però un effettiva conferma da parte dell’attore. Inutile dire che, ovviamente, tutte noi sogniamo di vederlo vestire i panni dell’agente 007 immaginando di essere delle perfette Bond Girls, ma rimaniamo in attesa di ulteriori risvolti. Ciao Duca di Hastings, dopo Chuck Bass sei indubbiamente il forever crush di ognuna di noi! 

Top 5
Nameless Festival 2024: l’inizio della stagione dei festival estivi in Italia
I festival estivi, si sa, rappresentano una parte fondamentale della cultura italiana. Non sono solo eventi musicali, ma veri e […]
The Attico: ecco svelata la collezione Neapolis
The Attico, il brand italiano fondato da Gilda Ambrosio e Giorgia Tordini, ha recentemente svelato la sua attesissima collezione Fall […]
Becoming Karl Lagerfeld: ecco perché guardare la serie dedicata al designer
Karl Lagerfeld, il visionario designer e Kaiser del fashion system, è scomparso nel 2019 – dopo aver scritto ben quattro […]
Aspettando Jacquemus a Capri: i best look delle migliori collezioni
L’evento è programmato per oggi, 10 giugno, a Casa Malaparte, la villa modernista italiana che appare nel film “Il disprezzo” […]
Le migliori mini gonne per la Primavera/Estate 2024
  Con l’arrivo della Primavera/Estate 2024, un’icona del fashion system fa (così come ogni anno) il suo trionfale ritorno: la […]
Non ci sono contenuti in archivio da mostrare