Fashion - March 28, 2019

HOW TO: ABBINARE LA GONNA LUNGA IN MANIERA FASHION CONSCIOUS

Con l’arrivo delle calde temperature, c’è un alleato salva stima che fa da ponte tra i pantaloni “copri tutto” e le mini “mostra gambe”: le gonne lunghe. Svolazzanti e leggere sono il capo perfetto per i nostri look primaverili ma abbinarle in maniera fashion conscious non è una skill di tutte.

Ancora una volta però, ci sono dei tips rubati alle fashion victim che potrebbero aiutarci. In queste settimane, infatti, tantissimi sono stati i look sfoggiati sui social che avevano come protagonista proprio la maxi gonna, sia in versione tradizionale che più audace ma pur sempre di tendenza. In generale, la prima regola per indossarla è sicuramente scegliere delle nuances di tendenza e in linea con la stagione, giusto per un breve recap teniamo a mente che quest’anno rosa, corallo e verde sono palette must-have. Per quanto riguarda i pattern, attente a non sbizzarrirvi troppo: se si ha paura di sbagliare, è sempre meglio esagerare con la parte sopra che con quella sotto, insomma tinta unita è meglio!

Ma come si indossa la maxi gonna? Quali sono i match più credibili? Abbiamo selezionato per voi 4 look direttamente dallo streetstyle per indossarla come moda comanda. Prendete nota!

 

THE NUDE LOOK

 

Super chic ma da vera trendsetter questo look total nude. Carinissimo il dolce vita crema dentro la gonna plissettata ton sur ton.            L’effetto è quello di una tela bianca resa unica dagli accessori, anch’essi azzeccatissimi: ankle boots con pattern animalier sempre nelle nuances del beige in match perfetto con la belt bag color cuoio. Insomma un outfit che mescola le ultime novità in fatto di trend con la bellezza evergreen delle nuances neutre, adattissimo a un everyday look.

 

 

BETTER IN PINK

Come abbiamo già ricordato, il rosa in tutte le sue nuance è il colore che sta facendo perdere la testa a tutte le IT-Girls del pianeta moda…e come dargli torto. Romantico e sempre elegante è perfetto su una gonna maxi come quella in foto, anche in questo caso plissettata. Dovete sapere che il plissè oltre che essere sempre di tendenza è anche una soluzione perfetta per chi non ha, o è convinta di non avere, gambe perfette. Usate questo outfit come ispirazione per i vostri look da ufficio: maxi blazer stretto da cintura in vita ton sur ton, gonna lunga e stivaletto stringato ( o in alternativa décolleté). Très chic!

 

CASUAL IS THE NEW BLACK

Veniamo ora ai match più divertenti: casual ma comunque iper femminile questo total black con gonna in cotone a vita alta, felpa crop top e platform sneakers. Facile ma super d’effetto quindi non sottovalutatelo perché potrebbe essere la vostra prossima uniforme!

 

METROPOLITAN BOHO

Ultimo ma non per importanza questo look pazzesco che unisce maxi gonna tartan, super pattern di quest’anno, a maglioncino in cotone con colore a contrasto e stivale texano dalla fantasia audace. Street e metropolitano al punto giusto ma con l’animo bohèmienne che rende ogni look perfetto per la primavera. Più che un outfit, un mantra da seguire.

 

Top 5
Paris Fashion Week: la collezione uomo Primavera/Estate 2025 di Louis Vuitton
  Nella cornice suggestiva del Palazzo dell’UNESCO a Parigi, Louis Vuitton ha presentato la sua ultima collezione uomo per la […]
La prima collezione di Alessandro Michele per Valentino
Il fashion system è letteralmente in fermento dopo la presentazione della Pre-collezione Primavera-Estate 2025 di Valentino, firmata dal nuovo direttore […]
Nameless Festival 2024: l’inizio della stagione dei festival estivi in Italia
I festival estivi, si sa, rappresentano una parte fondamentale della cultura italiana. Non sono solo eventi musicali, ma veri e […]
The Attico: ecco svelata la collezione Neapolis
The Attico, il brand italiano fondato da Gilda Ambrosio e Giorgia Tordini, ha recentemente svelato la sua attesissima collezione Fall […]
Becoming Karl Lagerfeld: ecco perché guardare la serie dedicata al designer
Karl Lagerfeld, il visionario designer e Kaiser del fashion system, è scomparso nel 2019 – dopo aver scritto ben quattro […]
Non ci sono contenuti in archivio da mostrare