Fashion - October 2, 2020

Tendenze Borse SS 21 Dalla PFW

La Paris Fashion Week è ancora a metà dell’opera e, nell’attesa di scoprire quali saranno le tendenze dettate da brand come Chanel o Louis Vuitton il prossimo 6 Ottobre, abbiamo iniziato a delineare quelle che saranno le tendenze per la prossima estate. Le protagoniste d’eccezione? Le amate e insostituibili borse! Se da un lato durante la MFW appena trascorsa abbiamo visto imporsi paglia e tessuto come texture di tendenza per la borse della SS 21, a Parigi il mood è più minimal, eccezion fatta per Dior, e si punta ancora molto sul logo. Balmain, storico partecipante della settimana della moda parigina, ha inaugurato da poco il suo nuovo logo, che ha abbandonato la storica B per assumere forme più geometriche (Fendi can you hear us?). Balmain gioca con il contrasto di black and white e ci tinge le borse must-have dell’estate. Chloè mantiene il suo stile bohémienne puntando tutto sulle forme e sui colori pastello, mentre Isabel Marant (PS. Collezione assolutamente da vedere!) ha fatto un notevole cambio di look, abbandonando i colori neutri e della terra, per preferire texture metallizzate e colori sgargianti. Ma veniamo all’hot topic! Quali saranno, finora, le borse di tendenza della prossima SS 21? 

MAXI POCHETTE

Comode e incredibilmente cool, le maxi pochette sono le protagoniste indiscusse della prossima SS 21. Il formato è maxi e incredibilmente soft, si sono quasi del tutto abbandonate le forme rigide e geometriche per preferire sacche morbide da portare in mano o da legare al polso. 

ROUND BAGS

Seguendo sempre l’abbandono delle geometrie, le round bags sono l’elemento anni ’60 che ameremo per la prossima stagione. In versioni mini o maxi, con catene o manici metallici (Chloè è sul podio dei preferiti) le borse dalle forme tondeggianti sono il dettaglio che renderà glam ogni outfit. A meno che non siate amanti delle versioni più classiche in stile hobo, scegliete la vostra round bag in texture e colori pop per sdrammatizzare anche gli outfit più minimal.

HANDBAGS 

Alleate insostituibili le handbags sono l’accessorio che per eccellenza chiama estate. In formato Tote, portato in voga da Dior (avete visto quanto è bella la versione in pelle della collezione SS 21?!) o ancora in versione bucket e backpack, le handbags sono capienti, versatili e adattissime quando in estate arriva il momento di viaggiare o partire per un weekend fuori porta. Noi le amiamo nella versione Tote in tessuto multicolor, ma si possono provare a sperimentare modelli diversi come questa “back-bag” di Chloè. 

MINI BAGS 

Dalla Chiquito di Jacquemus in poi, le mini bags sono, letteralmente, il dettaglio di cui sembra i brand non riescano più a fare a meno. Piccolissime e da usare, obbligatoriamente, insieme a borse più capienti, danno un tocco inevitabilmente cool agli outfit e anche l’estate prossima continueranno ad esser protagoniste. L’utilizzo è puramente estetico quindi non optate per le cosiddette versioni “evergreen” nei toni del nero o marrone, ma osate con pattern e colori, come questi modelli proposti da Isabel Marant e Dior.

Top 5
Paris Fashion Week: la collezione uomo Primavera/Estate 2025 di Louis Vuitton
  Nella cornice suggestiva del Palazzo dell’UNESCO a Parigi, Louis Vuitton ha presentato la sua ultima collezione uomo per la […]
La prima collezione di Alessandro Michele per Valentino
Il fashion system è letteralmente in fermento dopo la presentazione della Pre-collezione Primavera-Estate 2025 di Valentino, firmata dal nuovo direttore […]
Nameless Festival 2024: l’inizio della stagione dei festival estivi in Italia
I festival estivi, si sa, rappresentano una parte fondamentale della cultura italiana. Non sono solo eventi musicali, ma veri e […]
The Attico: ecco svelata la collezione Neapolis
The Attico, il brand italiano fondato da Gilda Ambrosio e Giorgia Tordini, ha recentemente svelato la sua attesissima collezione Fall […]
Becoming Karl Lagerfeld: ecco perché guardare la serie dedicata al designer
Karl Lagerfeld, il visionario designer e Kaiser del fashion system, è scomparso nel 2019 – dopo aver scritto ben quattro […]
Non ci sono contenuti in archivio da mostrare