Fashion - September 21, 2022

Tutto quello che c’è da sapere sulla Milano Fashion Week

Dopo New York e Londra anche la settimana della moda milanese, una tra le più amate around the world, sembra finalmente essere tornata alla normalità. A partire da oggi 21 settembre, fino al 25, iniziano a sfilare in passerella moltissime maison di moda. Anche Milano racconta le collezioni Primavera-Estate 2023 in un calendario ricco di appuntamenti, tra sfilate e presentazioni. Quello ufficiale da consultare è pubblico e visibile sul sito ufficiale della Camera Nazionale della Moda Italiana. Questa Milano Fashion Week si fa scenario di nuovissimi debutti e dell’inossidabile fascino delle più celebri case di moda – alcune con nuovissime direzioni creative. Ad esempio, l’universo Salvatore Ferragamo sarà per la prima volta rappresentato da un nuovo nome britannico, quello di Maximilian Davis. Poi l’arrivo di Fabrizio Grazioli da Missoni e di Marco de Vincenzo da Etro, mentre Andrea Incontri per Benetton. Come sapranno rappresentare questi nuovi designer questi storici nomi della moda italiana?

La settimana della moda milanese, durante la prima giornata, si apre con il ritorno di Antonio Marras in passerella. Poi durante la prima giornata di fashion week avremo note maison tra cui, in ordine: Marco Rambaldi, Diesel, Fendi, Del Core, AC9, Alberta Ferretti, N°21, Roberto Cavalli e ANDREĀDAMO. Tra i top brand a sfilare giovedì 22 settembre Max Mara, DSQUARED2, Prada, Moschino, Blumarine e GCDS. Durante le ultime tre giornate di fashion week avremo, venerdì Tod’s, Etro, Gucci e Versace, sabato e domenica invece Trussardi, MSGM, Bottega Veneta e Luisa Beccaria. Per scoprire l’intero calendario consultatelo qui. Tra gli eventi de celebrare ci sarà il 70º anniversario di Moncler, in sfilata sabato sera, e i trent’anni di Anteprima che sfilerà invece giovedì.

Non solo abiti in passerella però, anche le presentazioni ricopriranno un ruolo importantissimo. Da Borbonese a Brunello Cucinelli, passando per Alessandro Enriquez, Jimmy Choo, Le Silla e Bulgari. Invece parlando di eventi, uno tra i più attesi avrà luogo al Teatro La Scala. Parliamo dei CNMI Sustainable Fashion Awards, per questa edizione in collaborazione con la Ethical Fashion Initiative delle Nazioni Unite, un evento unico supportato anche dalla collaborazione con altri enti come il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dell’Agenzia ICE.

La Milano Fashion Week è uno tra gli eventi più attesi dell’anno, a noi non basta altro che attendere tutti gli shows per conoscere tutte le novità della stagione Spring Summer 2023.

Top 5
Haier: la cucina del futuro alla Milano Design Week
Durante la Milano Design Week, Haier, il marchio numero uno a livello mondiale nel settore dei grandi elettrodomestici, ha presentato […]
La nuova collezione Pre-Fall di Louis Vuitton
  Tenutasi nel sontuoso Long Museum di Shanghai, la sfilata Pre-Fall 2024 di Louis Vuitton ha segnato un momento epico […]
Conte: una storia di passione, tradizione e innovazione alla Milano Design Week
La Milano Design Week, si sa, è uno tra gli eventi annuali più attesi, celebra valori come innovazione e creatività […]
Tra marmo e design: la bellezza delle imperfezioni di Sagevan in collab con l’architetto Simone Micheli
Fondata dalle famiglie Gemignani e Vanelli di Carrara, Sagevan ha raccontato per decenni l’affascinante universo del marmo. Difatti, questa azienda […]
Tutto quello che c’è da sapere sulla Milano Design Week
La Milano Design Week, si sa, è finalmente tornata in grande stile, incantando tutti gli appassionati del design (ma non […]
Non ci sono contenuti in archivio da mostrare