Lifestyle , Makeup - September 18, 2017

3 tendenze trucco dalle sfilate Primavera Estate 2018 della New York Fashion Week

Settembre è un mese cruciale! Come ogni anno, arriva puntuale il momento di mettersi a osservare religiosamente ciò che accade sulle passerelle per identificare quali tendenze guideranno le nostre scelte la prossima stagione. Siete pronti? Oggi vi raccontiamo le 3 tendenze trucco Primavera Estate 2018 dalla New York Fashion Week che proprio non dovreste perdervi. Il bello è che trattandosi di makeup, sarete avvantaggiati rispetto al popolo della moda e potrete iniziare a sfoggiare questi look già a partire dall’inverno. Rebel rebel mode: on!

New graphic eye

Per la Primavera Estate 2018 il focus sarà sugli occhi. Punto. Salutate i rossetti (tanto se ne vanno quando vi mangiate il gelato) e iniziate a recuperare dai cassetti matite, eyeliner e ombretti matte colorati. La tendenza è estremamente chic, sofisticata e richiede un minimo di manualità: il look è grafico, ma minimal, e gioca con l’eyeliner in forme e colori diversi. Nella gallery trovate tutti i makeup che ci hanno colpito, ma sono due in particolare quelli che vi invitiamo a replicare. Provate l’eyeliner bianco edgy del look in passerella da Ulla Johnson per aprire lo sguardo e catturare l’attenzione, oppure la versione soft sfoggiata da Bella Hadid e dalle altre modelle nello show Oscar de la Renta, dove basta un tocco di luce in più per rendere più soft un cat-eye tradizionale.



























A touch of metal

La buona notizia è che vi avevamo già preparati a questo momento grazie a una delle tendenze di questa stagione, dove il metallo era protagonista. Per la prossima Primavera Estate, l’approccio sarà più soft, e invece di stendere texture metalliche su tutte le palpebre, vi basterà un dettaglio per essere al passo con i trend. Il look più bello secondo noi? Quello sulla passerella di Anna Sui, che ci da già qualche suggerimento per la prossima festival season… Per replicarlo vi basta poco. Procuratevi un ombretto in crema e un pennello per le labbra. Vi aiuteranno a dare l’effetto “lacrima argentea” creato sugli occhi delle modelle per questo show. Come tocco finale, usate un polpastrello e lo stesso ombretto per illuminare l’angolo interno dell’occhio. Voilà, il gioco è fatto.










Sunset eyes

Rosso, rosa, arancione, ruggine… le palpebre si colorano di tutte le sfumature del tramonto! Se il rosso è il colore di quest’inverno per la moda, il beauty rilancia e lo ripropone anche per la prossima Primavera Estate. Per adeguarvi a questa tendenza l’importante è scatenare la creatività: potrete scegliere se applicare un solo colore alla palpebra come da Self Portrait o se lanciarvi in rappresentazioni più complesse del sole che tramonta come nel look sulla passerella di Chromat. Questo trucco è fantastico sugli occhi verdi, ma come potete vedere dalla gallery dona a tutti i colori di iride e incarnato. Il segreto è evitare gli ombretti matte per non incorrere nell’effetto occhiaia stanca, e stupire tutti con un look non-convenzionale. Happy sunset!





Top 5
Nameless Festival 2024: l’inizio della stagione dei festival estivi in Italia
I festival estivi, si sa, rappresentano una parte fondamentale della cultura italiana. Non sono solo eventi musicali, ma veri e […]
The Attico: ecco svelata la collezione Neapolis
The Attico, il brand italiano fondato da Gilda Ambrosio e Giorgia Tordini, ha recentemente svelato la sua attesissima collezione Fall […]
Becoming Karl Lagerfeld: ecco perché guardare la serie dedicata al designer
Karl Lagerfeld, il visionario designer e Kaiser del fashion system, è scomparso nel 2019 – dopo aver scritto ben quattro […]
Aspettando Jacquemus a Capri: i best look delle migliori collezioni
L’evento è programmato per oggi, 10 giugno, a Casa Malaparte, la villa modernista italiana che appare nel film “Il disprezzo” […]
Le migliori mini gonne per la Primavera/Estate 2024
  Con l’arrivo della Primavera/Estate 2024, un’icona del fashion system fa (così come ogni anno) il suo trionfale ritorno: la […]
Non ci sono contenuti in archivio da mostrare