Lifestyle , Skin - August 2, 2017

Come fare il beauty case per il bagaglio a mano

Come va con il conto alla rovescia? Noi non stiamo più nella pelle! Le vacanze sono ormai davvero vicine, ed è arrivato il momento di fare i bagagli. Che andiate al mare, in città o in montagna, se viaggiate leggeri c’è un argomento molto importante da affrontare: il beauty case per il bagaglio a mano. Dati i severi controlli di sicurezza effettuati negli aeroporti, non è così semplice riuscire a portare tutto l’occorrente facendolo rientrare nei canoni dei 100ml a confezione (fino a un massimo di 1 litro!). Se come me siete delle beauty addict, è l’equivalente di un trauma da separazione. Per fortuna con l’abitudine a viaggiare si è creata una sorta di routine, per cui ho imparato a non soffrire troppo nel dover lasciare a casa i miei prodotti preferiti in confezione famiglia quando viaggiamo. Vi consiglio di provare a fare come me, sono convinta che non ve ne pentirete!

Per prima cosa, compratevi un bel kit di quelli con i barattolini nel formato corretto da viaggio, magari corredato di una bella busta trasparente. Sono utili per i must-have, ovvero quei prodotti senza i quali vi sembra inconcepibile avere una beauty routine. Nel mio caso si tratta di siero e tonico da applicare la sera. Sono prodotti difficili da trovare in formato mini, quindi l’opzione migliore resta travasarli.

Sul resto della routine, siate flessibili. Potete sperimentare due strade: cambiare formulazione dei prodotti o provare qualcosa di nuovo. Guardando bene in profumeria, vi accorgerete che un sacco di linee offrono formule “senz’acqua”, dal profumo in polvere al fondotinta in stick, basta poco per evitare di impazzire (vi sconsiglio di provare a travasare un fondotinta, è una cosa divertentissima che non farò mai più).

Se volete provare qualche novità per la beauty routine, questo è il momento migliore, ça va sans dire. Acchiappate tutti i campioncini che avevate in casa da un po’ e lanciateli nel beauty, le monodose renderanno ancora più light il ritorno, dato che potrete buttarle via in vacanza e fare spazio per qualche souvenir in più in valigia.
Avete altri suggerimenti da condividere per chi è in partenza? Scriveteceli in un commento. Nella gallery vi ho lasciato un po’ di suggerimenti per gli acquisti. 😉 Bon voyage!
















Top 5
The Attico: ecco svelata la collezione Neapolis
The Attico, il brand italiano fondato da Gilda Ambrosio e Giorgia Tordini, ha recentemente svelato la sua attesissima collezione Fall […]
Becoming Karl Lagerfeld: ecco perché guardare la serie dedicata al designer
Karl Lagerfeld, il visionario designer e Kaiser del fashion system, è scomparso nel 2019 – dopo aver scritto ben quattro […]
Aspettando Jacquemus a Capri: i best look delle migliori collezioni
L’evento è programmato per oggi, 10 giugno, a Casa Malaparte, la villa modernista italiana che appare nel film “Il disprezzo” […]
Le migliori mini gonne per la Primavera/Estate 2024
  Con l’arrivo della Primavera/Estate 2024, un’icona del fashion system fa (così come ogni anno) il suo trionfale ritorno: la […]
Virginie Viard lascia la direzione creativa di Chanel
  Il mondo della moda si prepara a raccontare un nuovo capitolo, con l’annuncio dell’addio di Virginie Viard da Chanel. […]
Non ci sono contenuti in archivio da mostrare