Lifestyle , Makeup - July 31, 2017

Guida al rossetto rosso: come scegliere la tonalità giusta

Ho sempre pensato, sin da bambina, che possedere un rossetto rosso significasse essere donna. Non so precisamente da dove derivi questa mia idea, ma credo che l’immaginario collettivo abbia avuto un peso notevole su di me: basta pensare a Marilyn Monroe o Liz Taylor o a tutte le altre dive di Hollywood, che sfoggiano labbra sensualissime nei film che hanno fatto la storia della cinematografia. Probabilmente il rossetto non è un semplice prodotto di bellezza, ma un vero e proprio strumento di forza nelle mani di una donna: perché diciamoci la verità, con un rossetto rosso ci sentiamo invincibili e bellissime.

Per questo motivo nei nostri beauty case ce ne sono di varie tonalità, ma non sempre abbiamo comprato quella giusta, anzi, sicuramente un sacco di volte abbiamo comprato quella che ci piaceva di più, per poi scoprire che ci stava malissimo. La ragione dell’errore sta nell’esistenza di infinite varianti di rosso, dal rosso sangue al lampone, dall’aranciato al rosato. Per evitare di commettere di nuovo lo stesso errore ci sono alcune indicazioni da seguire per scegliere la nuance giusta per noi, ma riguardo a ciò ho due notizie: la prima è che non esiste una regola assoluta, la seconda è che dovremmo provare sempre i rossetti prima di comprarli, ma con i nostri consigli avrete la vita più facile.

Non credo che sia un mistero che il colore giusto per le nostre labbra dipende soprattutto da quello degli occhi, dei capelli, della carnagione e del suo sottotono (per riconoscerlo al volo vi basta guardarvi i polsi: se le vene che vedete sono azzurine avete un sottotono freddo mentre se le vedete verdi allora è caldo). Per i sottotoni più freddi vengono consigliate delle nuance fredde, mentre per quelli caldi è il contrario, quindi chi ha un incarnato chiaro porta molto più facilmente un rosso freddo rispetto a chi ha la pelle olivastra.

Oltre alla colorazione, bisogna far attenzione anche al finish e alla texture, difatti chi ha le labbra sottili dovrebbe optare per un rosso gloss e glamour, che ha la capacità di rendere le labbra visivamente più grandi; al contrario, chi ha le labbra già carnose, potrebbe optare per un rossetto matt che regala un effetto più sexy.

Se infine cercate un colore che faccia risaltare il bianco dei denti, scegliete una nuance che contenga del pigmento blu: è l’arma segreta per rendere indimenticabile qualsiasi sorriso.

Non resta che divertirsi a provare tutti i rossetti rossi, dai più iconici, alle ultime novità! E soprattutto non dimenticate mai di far sì che il rossetto sia in armonia con il resto del trucco: se il focus è sulle labbra, truccate gli occhi con solo un filo di eyeliner e mascara. Buon divertimento!





























Top 5
Scopri i nuovi powder blush in stick di Kylie Cosmetics
Negli ultimi anni, come molti di voi avranno potuto notare, la passione per il blush ha conquistato sia lui che […]
Buon compleanno Nicole Kidman: i 5 migliori film da vedere
  Nicole Kidman, si sa, è un’icona di eleganza e incredibile talento. Ormai da diversi decenni domina il cinema internazionale […]
Paris Fashion Week: la collezione uomo Primavera/Estate 2025 di Louis Vuitton
  Nella cornice suggestiva del Palazzo dell’UNESCO a Parigi, Louis Vuitton ha presentato la sua ultima collezione uomo per la […]
La prima collezione di Alessandro Michele per Valentino
Il fashion system è letteralmente in fermento dopo la presentazione della Pre-collezione Primavera-Estate 2025 di Valentino, firmata dal nuovo direttore […]
Nameless Festival 2024: l’inizio della stagione dei festival estivi in Italia
I festival estivi, si sa, rappresentano una parte fondamentale della cultura italiana. Non sono solo eventi musicali, ma veri e […]
Non ci sono contenuti in archivio da mostrare