Lifestyle , Shopping - November 3, 2015

Il nuovo minimal: vestirsi in stile basico per l’Autunno Inverno 2015-2016

lala

Vestirsi minimal non è solo indossare capi e accessori all’apparenza basici abbinandoli tra loro: è anche uno stile di vita. No loghi, no fantasie…sì invece agli ottimi tessuti, ai tagli sartoriali, alle proporzioni interessanti ma soprattutto alla tinta unita.

Pensate sia noioso? Ripensateci! Lo stile basico infatti permette di adottare una sorta di divisa che nonostante possa sembrare un paradosso fa sentire sempre vestito in modo diverso chi lo adotta, perché si mixa tra i vestiti del proprio guardaroba senza limitazione dato…tutto sta bene con tutto! Ma sta a voi dimostrare agli altri che è possibile spaziare con la fantasia. Come? Sovrapponendo tessuti diversi tra loro, scegliendo silhouette non convenzionali, puntando sul monocromatico senza limitarsi al bianco e nero.

Nella gallery abbiamo selezionato capi e accessori minimal per un Autunno Inverno 2015-2016 dove il “less is more” regna incontrastato.











































Top 5
Paris Fashion Week: la collezione uomo Primavera/Estate 2025 di Louis Vuitton
  Nella cornice suggestiva del Palazzo dell’UNESCO a Parigi, Louis Vuitton ha presentato la sua ultima collezione uomo per la […]
La prima collezione di Alessandro Michele per Valentino
Il fashion system è letteralmente in fermento dopo la presentazione della Pre-collezione Primavera-Estate 2025 di Valentino, firmata dal nuovo direttore […]
Nameless Festival 2024: l’inizio della stagione dei festival estivi in Italia
I festival estivi, si sa, rappresentano una parte fondamentale della cultura italiana. Non sono solo eventi musicali, ma veri e […]
The Attico: ecco svelata la collezione Neapolis
The Attico, il brand italiano fondato da Gilda Ambrosio e Giorgia Tordini, ha recentemente svelato la sua attesissima collezione Fall […]
Becoming Karl Lagerfeld: ecco perché guardare la serie dedicata al designer
Karl Lagerfeld, il visionario designer e Kaiser del fashion system, è scomparso nel 2019 – dopo aver scritto ben quattro […]
Non ci sono contenuti in archivio da mostrare