Lifestyle - August 24, 2022

Only Murders in The Building 2: il finale apre su una terza stagione in arrivo

L’episodio finale della seconda stagione di “Only Murders in the Building” (disponibile su Disney+) ha finalmente risolto l’enigma sull’omicidio di Bunny ma, come da copione, ci ha lasciato con un nuovo mistero per la terza stagione dello show -ancora non abbiamo una data di release- ma la conferma è arrivata. Dopo aver assistito a una magistrale chiusura di stagione con il gioco dei colpevoli e presunti tali, rivelati con i relativi colpi di scena, non possiamo che chiederci, cosa succederà ora? E la seconda parte della puntata ci esaudisce.

Alla fine dell’episodio, a Oliver (Martin Short) viene chiesto di dirigere un nuovo musical a Broadway. Lui accetta e la storia fa un salto in avanti di un anno fino alla sera della prima. Oliver cerca di placare la sua star, Ben Glenroy, interpretato da Paul Rudd. Ben è molto arrabbiato e chiede a Oliver se la persona si è già scusata. Oliver non prende posizione, ma gli dice di usare la sua rabbia per la sua performance. Scopriamo poco dopo che Ben si riferiva a Charles (Steve Martin). I due, entrambi con costumi da detective abbinati, si azzuffano sul palco. Charles avverte Ben: “Sii furbo. Stai lontano da lei” e poi dice minacciosamente: “So cosa hai fatto”.

Tra il pubblico, Oliver, Mabel (Selena Gomez), Lucy (Zoe Colletti) e Joy (Andrea Martin) assistono subito dopo l’apertura del sipario, alla morte (reale) di Ben in scena, presumibilmente per avvelenamento. E così la terza stagione di OMITB esce dall’Arconia e sposta la scena del crimine on stage. Chi ha ucciso Ben Glenroy?

 

 

Top 5
Haier: la cucina del futuro alla Milano Design Week
Durante la Milano Design Week, Haier, il marchio numero uno a livello mondiale nel settore dei grandi elettrodomestici, ha presentato […]
La nuova collezione Pre-Fall di Louis Vuitton
  Tenutasi nel sontuoso Long Museum di Shanghai, la sfilata Pre-Fall 2024 di Louis Vuitton ha segnato un momento epico […]
Conte: una storia di passione, tradizione e innovazione alla Milano Design Week
La Milano Design Week, si sa, è uno tra gli eventi annuali più attesi, celebra valori come innovazione e creatività […]
Tra marmo e design: la bellezza delle imperfezioni di Sagevan in collab con l’architetto Simone Micheli
Fondata dalle famiglie Gemignani e Vanelli di Carrara, Sagevan ha raccontato per decenni l’affascinante universo del marmo. Difatti, questa azienda […]
Tutto quello che c’è da sapere sulla Milano Design Week
La Milano Design Week, si sa, è finalmente tornata in grande stile, incantando tutti gli appassionati del design (ma non […]
Non ci sono contenuti in archivio da mostrare