Lifestyle , Makeup - July 3, 2017

Bellezza senza filtri, ma in realtà aumentata: le nuove tecnologie che permettono di provare i prodotti in modo virtuale

Il mondo della bellezza non si ferma mai, siamo praticamente pronti a entrare in The Matrix. Le prime avvisaglie sono arrivate quando un sacco di app per migliorare il look hanno iniziato a popolare l’app store, ma non ci siamo fermati lì. È arrivato il momento di esplorare il magico mondo della realtà aumentata! Per i non-nerd, o babbani della tecnologia, si tratta di una tecnologia che è un passo dalla realtà virtuale. La differenza è che non ci si distacca dal mondo reale: si mantiene lo “sfondo” della vita vera e poi si aggiunge un livello sviluppato tramite immagini, per visualizzare quello che vorremmo ci fosse. Ricordate gli ologrammi in Star Wars? Ecco, il principio è un po’ quello… Tornando al mondo beauty, la realtà aumentata si usa per provare i trucchi senza doverseli spalmare in faccia. Sta arrivando sul mercato un app che si chiama Counter, con la quale potrete provare tutto, ma proprio tutto, quello che volete e poi acquistarlo direttamente, senza dover passare in profumeria. Tantissimi brand partecipano al lancio: Charlotte Tilbury, Lime Crime, Stila, Clarins… ce n’è per tutti i gusti! Rispetto agli esperimenti precedenti, su quest’app è possibile anche vedere le confezioni, che secondo gli esperti fanno parte degli elementi che condizionano la scelta dell’acquisto. In effetti secondo me hanno ragione, il packaging rose gold di Charlotte Tilbury per me fa metà della magia! Questa tecnologia è perfetta anche quando si tratta di prodotti per cui non esiste un tester, come ad esempio le ciglia finte. Battington Lashes, che produce bellissime ciglia in seta, ha deciso di lanciarle con un’app che riconosce la forma dell’occhio e ve le fa provare in anteprima. Geniale! L’unica cosa un po’ particolare di quest’esperienza è che non vi permette di provare le texture, però potreste avere la consulenza di un esperto su cui fare affidamento per questo. Perfect365 sta per lanciare la versione PRO della sua app, che permette ai makeup artist di proporre varianti dei look ai propri clienti in una chat in realtà aumentata. Sulle foto vengono applicati i prodotti che il vostro artist vi vorrà consigliare, e grazie a un collegamento con i siti e-commerce potrete fare acquisti dallo schermo del cellulare. Benvenuti nel futuro!








Top 5
Becoming Karl Lagerfeld: ecco perché guardare la serie dedicata al designer
Karl Lagerfeld, il visionario designer e Kaiser del fashion system, è scomparso nel 2019 – dopo aver scritto ben quattro […]
Aspettando Jacquemus a Capri: i best look delle migliori collezioni
L’evento è programmato per oggi, 10 giugno, a Casa Malaparte, la villa modernista italiana che appare nel film “Il disprezzo” […]
Le migliori mini gonne per la Primavera/Estate 2024
  Con l’arrivo della Primavera/Estate 2024, un’icona del fashion system fa (così come ogni anno) il suo trionfale ritorno: la […]
Virginie Viard lascia la direzione creativa di Chanel
  Il mondo della moda si prepara a raccontare un nuovo capitolo, con l’annuncio dell’addio di Virginie Viard da Chanel. […]
Scopri la collezione Cruise 2025 di Dior in Scozia
La nuova collezione Cruise 2025 di Dior rappresenta per Maria Grazia Chiuri un meraviglioso viaggio attraverso mondi immaginari, illuminato da […]
Non ci sono contenuti in archivio da mostrare