Lifestyle , Makeup - October 23, 2017

Avete mai provato i rossetti in polvere? Ecco i pro e i contro

Quando pensiamo di averle viste (e provate) tutte, ecco che arriva una novità. Soprattutto nel mondo della cosmesi, che è sempre in continua evoluzione, dobbiamo essere pronte ad aspettarci di tutto. Una delle ultime tendenze è quella dei rossetti in polvere, che si applicano con una spugnetta. Noi li abbiamo testati e abbiamo stilato la lista dei pro e dei contro.

PRO. Sono mat e si applicano bene grazie al pennello. La texture è setosa, sono impalpabili e non seccano le labbra. Quindi non preoccupatevi della parola “polvere”, perché sono molto soft e piacevoli da indossare. Un altro aspetto da non sottovalutare è la durata, che è abbastanza lunga, ma non permanente: non aspettatevi di trovarli ancora sulla vostra bocca dopo aver mangiato o bevuto, perché ne resterà solo il contorno.

CONTRO. Il rossetto in polvere, essendo già mat, proprio come una tinta, fa risaltare tutte le imperfezioni delle labbra! Quindi se non avete prima fatto uno scrub o passato un primer, l’effetto non sarà bellissimo. Ovviamente bisogna fare attenzione a scegliere il primer, che non dovrà essere burroso, ma dovrà solamente riempire le pieghette delle labbra, renderle più lisce e far durare più a lungo il rossetto. L’ultimo aspetto negativo è che c’è bisogno di attingere nuovo prodotto molto spesso, perché tende a finire molto velocemente durante la stesura.

Nel complesso, lo abbiamo apprezzato molto, con le dovute accortezze. Voi lo avete già provato? Se sì, diteci cosa ne pensate!





















Top 5
Scopri i nuovi powder blush in stick di Kylie Cosmetics
Negli ultimi anni, come molti di voi avranno potuto notare, la passione per il blush ha conquistato sia lui che […]
Buon compleanno Nicole Kidman: i 5 migliori film da vedere
  Nicole Kidman, si sa, è un’icona di eleganza e incredibile talento. Ormai da diversi decenni domina il cinema internazionale […]
Paris Fashion Week: la collezione uomo Primavera/Estate 2025 di Louis Vuitton
  Nella cornice suggestiva del Palazzo dell’UNESCO a Parigi, Louis Vuitton ha presentato la sua ultima collezione uomo per la […]
La prima collezione di Alessandro Michele per Valentino
Il fashion system è letteralmente in fermento dopo la presentazione della Pre-collezione Primavera-Estate 2025 di Valentino, firmata dal nuovo direttore […]
Nameless Festival 2024: l’inizio della stagione dei festival estivi in Italia
I festival estivi, si sa, rappresentano una parte fondamentale della cultura italiana. Non sono solo eventi musicali, ma veri e […]
Non ci sono contenuti in archivio da mostrare