Lifestyle - November 25, 2023

The Circle Italia e Polizia di Stato contro la violenza sulle donne

CERCHI ANTI VIOLENZA è il protocollo d’intesa che vede la collaborazione tra The Circle Italia Onlus e Polizia di Stato, un progetto destinato a diverse fasce di pubblico composto da appuntamenti per operatori del settore impegnati sul campo, momenti di sensibilizzazione per studenti delle scuole superiori, punti informativi destinati ai cittadini e una campagna di sensibilizzazione diffusa online e offline su tutto il territorio nazionale.

 

Cerchi Anti Violenza è dedicato a formare, sensibilizzare, prevenire, informare, condividere una cultura contro la violenza, a favore delle donne, per avere informazioni e strumenti corretti, perché ciascuno possa fare la propria parte. La violenza contro le donne va combattuta con un’informazione corretta e giusti strumenti, come l’Ammonimento del Questore e il Protocollo ZEUS, due mezzi che, operando sinergicamente, si sono rivelati estremamente efficaci nell’interrompere il «ciclo della violenza», prevenendo le recidive e salvando vite umane.

 

Questo l’impegno della Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato, che ha esteso lo schema operativo – inizialmente sviluppato a Milano – a tutto il territorio nazionale, con delle potenzialità che oggi, attraverso la collaborazione con The Circle Italia Onlus, potranno essere ulteriormente implementate.

Il progetto si impegna a diffondere legalità e solidarietà perché sia possibile indignarsi, commuoversi e fare parte del cambiamento, secondo le parole di Annie Lennox, founder The Circle.

Cerchi Anti Violenza è realizzato grazie alla donazione ricevuta da Elodie e Myss Keta vincitrici di Celebrity Hunted di Amazon Prime Video ed Endemol Shine Italy.

Autore della campagna è Leandro Manuel Emede – fotografo e regista, tra i nomi più interessanti nella direzione artistica in Italia, con una grande esperienza nel mondo della musica e della moda, al lavoro con il team di The Circle.

Il progetto si rivolge a tutti, dai ragazzi agli adulti, dalle donne agli uomini per diffondere e rappresentare quanto più possibile il messaggio principale: LA VIOLENZA CONTRO LE DONNE È UN PROBLEMA DI TUTTI e vuole parlare di tre tipi di violenza: fisica, psicologica ed economica.

L’ispirazione di Emede arriva dalla cronaca: molto spesso il giorno dopo un femminicidio, i media propongono immagini delle vittime – tratte dai social network – felici ed è chiaro, leggendo della tragedia, che quelle fotografie nascondono storie di violenza.

Le tre protagoniste della campagna (donne scelte tra persone comuni) sono dunque sorridenti così che sia ancora più forte il contrasto del racconto creato attraverso un ossimoro, un cortocircuito tra immagini e parole.

 

 





 

 

Oltre alle immagini e ai testi (anche utili per descrivere le tre tipologie di violenza) la campagna riporta suggerimenti pratici, concordati con Polizia di Stato:
numero di emergenza unico europeo 1 1 2, app Youpol, numero pubblica utilità 1522.

 

“La violenza sulle donne è un problema di tutti. È un problema di una bambina, di una donna, di tante donne, un problema per un neonato, figlio di una vittima e di un uomo violento, un problema per tanti genitori di figlie che subiscono, un problema per un fratello che ha una sorella che vive nella paura, è un problema per gli amici, per i vicini di casa, per i medici che quella donna curano, per chi lo sa, per chi la violenza la combatte per mestiere ed è un problema di tante madri e padri che hanno figli violenti e dei fratelli e degli amici di quegli uomini che usano la violenza. È un problema di tutti i giorni e non c’è un limite ai danni che la violenza produce. La violenza sulle donne è un problema di tutti, è un problema degli esseri umani e tutti dobbiamo e possiamo occuparcene. 

The Circle Italia Onlus in 13 anni, da quando opera nel nostro paese, ha realizzato molti progetti, ha raccolto più di 2 milioni di euro, distribuendoli ad associazioni che lavorano sul campo ma mai come ora, con CERCHI ANTI VIOLENZA siamo convinte, certamente grazie alla collaborazione con Polizia di Stato e allo straordinario numero di socie volontarie coinvolte, di essere così ‘vicine’ al problema, vicine alle persone. Vorremmo condividere il più possibile questo nostro orgoglio, l’orgoglio del nostro impegno così a fianco delle donne e grazie all’aiuto di tutti vogliamo arrivare a più persone possibili anche grazie alla campagna di sensibilizzazione che ciascuno può condividere tramite social, mail, newsletter o anche solo parlandone perché parlare di violenza è già un modo per combatterla. E allora aiutateci, aiutiamoci. La violenza sulle donne è un problema di tutti, tutti i giorni, grazie.” Adelaide Corbetta, presidente The Circle Italia Onlus

 

“Per la prima volta mi occupo, grazie a questo progetto, di violenza contro le donne e ho accettato per tanti motivi. Grazie a The Circle e a Polizia di Stato che mi hanno coinvolto e che mi hanno permesso di lavorare con sicurezza e serietà. Sono convinto che chi ha la fortuna di fare un lavoro come il mio debba applicare questo privilegio per comunicare messaggi e soprattutto provare a immaginare un futuro diverso.” Leandro Emede, fotografo e regista.

 

La prima tappa dei workshop è prevista a Napoli il 27, 28 e 29 novembre 2023 e vede la collaborazione tra The Circle Italia e la Questura di Napoli con la Divisione della Polizia Anticrimine.

 

In particolare il workshop per gli operatori è ospitato dal Museo MADRE nella giornata del 27 novembre, il 28 e 29 novembre si prosegue con gli appuntamenti in alcune scuole superiori per incontrare gli studenti mentre nella giornata del 28 novembre è previsto il punto informativo grazie alla collaborazione con Unità Mobile di Polizia di Stato.

 

I workshop per operatori e gli appuntamenti nelle scuole sono realizzati attraverso la consulenza di Wise Growth, società che offre formazione e attività strategica nell’ambito dell’inclusione e la valorizzazione degli individui, in collaborazione con il team di The Circle Italia e Polizia di Stato.

Top 5
Moschino: dagli archivi al debutto di Adrian Appiolaza con la collezione Autunno/Inverno 2024-2
  Moschino, si sa, è da sempre sinonimo di audacia e irriverenza nell’universo della moda, ha attraversato diverse epoche mantenendo […]
Milano Fashion Week: la collezione Autunno/Inverno 2024-25 di Prada
  La Maison Prada ha ancora una volta sorpreso il fashion system con la sua sfilata per l’Autunno/Inverno 2024-25, creando […]
Milano Fashion Week: la nuova collezione di Fendi per l’Autunno/Inverno 2024-25
  Durante la settimana della moda milanese, il fashion show di Fendi per l’Autunno/Inverno 2024 firmata dal genio creativo di […]
Milano Fashion Week: l’estetica attraverso la visione di Etro, Diesel e Alberta Ferretti
Nel cuore pulsante della moda globale, la Milano Fashion Week si erge come un faro di ispirazioni continue. Con le […]
Tutto quello che c’è da sapere sul nuovo singolo ed il prossimo album di Dua Lipa
Dua Lipa, la celebre pop star vincitrice di numerosi premi, ha appena rilasciato il secondo singolo del suo attesissimo terzo […]
Non ci sono contenuti in archivio da mostrare