Lifestyle , Makeup - October 16, 2017

Vi spieghiamo perché e come dovreste lavare i pennelli e le spugnette beauty blender

Non esiste un aggettivo giusto o un modo giusto per quantificare il nostro amore verso i pennelli e le spugnette beauty blender! Ne compriamo tantissimi e da brave beauty addicted, abbiamo sempre la scusa pronta per averne dei nuovi. Tuttavia spesso non ci prendiamo cura di loro come dovremmo. Non solo per i pennelli stessi, ma per anche per la nostra pelle, che potrebbe incorrere in alcune infezioni. Qui sotto vi spieghiamo perché e come dovreste lavare i pennelli e le spugnette beauty blender in maniera regolare!

Perché pulirli? Ci sono tre motivi fondamentali: il primo, appunto, riguarda la prevenzione e l’igiene della nostra pelle, in quanto tra le setole dei pennelli potrebbero prolificare i batteri che poi si trasferirebbero direttamente sul nostro viso. Il secondo motivo riguarda il makeup: se un pennello è sporco di un ombretto diverso da quello che dobbiamo usare o, peggio, ha tracce di trucco secche, può solo che causare pastrocchi sul nostro volto e sarebbe davvero difficile da utilizzare. L’ultimo motivo riguarda i pennelli stessi: una maggiore cura farà in modo che durino molto di più negli anni!

Quando dovremmo pulirli? Almeno una volta ogni quindici giorni! Però nel caso cadano per terra e vengano a contatto con superfici sporche, sarebbe una buona regola lavarli subito.

Come? È facilissimo. Per quanto riguarda i pennelli si possono utilizzare i brush cleanser, i saponi delicati, i tool appositi (come i guanti per esempio) e il latte detergente. Basterà insaponarli, e strofinarli sulla mano (o sui tool) con un movimento circolare. Infine risciacquare con acqua calda, facendo attenzione a non bagnare l’attaccatura delle setole con il pennello. Per quanto riguarda l’asciugatura, è importante tamponare delicatamente le setole con un asciugamano e poi posizionare i pennelli in un bicchiere o in modo che non si deformino le setole. I pennelli più piccoli, cioè per labbra e occhi, si asciugano in poco tempo, mentre per quelli del viso sarà necessaria una giornata intera. Se invece non avete proprio tempo, potete spruzzare i brush cleanser su un fazzoletto di carta o sui tool e strofinare delicatamente finché le setole non saranno pulite.

Le spugnette beauty blender invece devono essere posizionate in un contenitore riempito con acqua calda e detergente e poi devono essere insaponate per bene dopo almeno una mezz’oretta. Una volta fatta questa operazione, si potrà sciacquare sotto l’acqua corrente strizzando ripetutamente la spugnetta, finché il fondotinta non sarà scomparso dal tessuto. Anche le spugnette, come i pennelli per il viso, necessiteranno di più tempo per essere asciugate. Ma l’attesa sarà ripagata una volta che le utilizzerete di nuovo!

























Top 5
Scopri i nuovi powder blush in stick di Kylie Cosmetics
Negli ultimi anni, come molti di voi avranno potuto notare, la passione per il blush ha conquistato sia lui che […]
Buon compleanno Nicole Kidman: i 5 migliori film da vedere
  Nicole Kidman, si sa, è un’icona di eleganza e incredibile talento. Ormai da diversi decenni domina il cinema internazionale […]
Paris Fashion Week: la collezione uomo Primavera/Estate 2025 di Louis Vuitton
  Nella cornice suggestiva del Palazzo dell’UNESCO a Parigi, Louis Vuitton ha presentato la sua ultima collezione uomo per la […]
La prima collezione di Alessandro Michele per Valentino
Il fashion system è letteralmente in fermento dopo la presentazione della Pre-collezione Primavera-Estate 2025 di Valentino, firmata dal nuovo direttore […]
Nameless Festival 2024: l’inizio della stagione dei festival estivi in Italia
I festival estivi, si sa, rappresentano una parte fondamentale della cultura italiana. Non sono solo eventi musicali, ma veri e […]
Non ci sono contenuti in archivio da mostrare