People , Top 5 - July 17, 2020

Tbs Meets… La Star Di “Sweet But Psycho” Ava Max!

Regina delle hit e soprattutto sweet but psycho girl, Ava Max è diventata in poco tempo la musa delle nuove generazioni. Pseudonimo di Amanda Ava Koci e classe 1994, Ava è già un idolo. Ha iniziato a riscuotere successo con il celebre brano Sweet But Psycho pubblicato nel 2018 e ancora oggi in testa alle classifiche internazionali. Nata in Wisconsin da genitori albanesi, ha fatto fin da piccola del canto la sua più grande passione. Ha pubblicato il suo primo brano originale Take Away The Pain a soli 19 anni e dopo i rifiuti da copione, è stata notata durante una cena a Los Angeles dal produttore di Katy Perry e Miley Cyrus (OK WOW!). Da lì in poi la sua carriera ha subito una sferzata verso il successo scalando, con i suoi singoli, non solo le classifiche oltre oceano ma globali. Ha già collaborato con grandi nomi del panorama musicale come David Guetta e Alan Walker e lo scorso Marzo è uscita con quella che promette di essere la sua seconda grande hit: Kings and Queens. Diventata ormai un icona, non solo musicale ma anche di stile, abbiamo scelto di incontrarla per voi per farci raccontare tutto del suo nuovo emozionante, anticonvenzionale e introspettivo album! Siete curiosi di conoscerla meglio? Ecco qui la nostra intervista con Ava Max:

View this post on Instagram

So sick @butlikemaybe 🪐💥❕#kingsandqueens

A post shared by AVA MAX (@avamax) on

TBS: Cosa stai facendo in questi giorni a casa?

Ava Max: Ciao! Sto cucinando e mi sto impegnando a migliorare acustica e performance, ma in realtà sto anche solo cercando di rilassarmi!

TBS: Qual è il significato del tuo nuovo singolo Kings & Queens?

Ava Max: Beh, parla di regine che si riappropriano dei loro troni! Parla di noi donne e di quanto siamo potenti e sorprendenti! Volevo assolutamente produrre una canzone così perché sento che tutti ne abbiamo fatto un’inno, ed è divertente perché è un po’ impossibile per me non produrne uno, anche la prossima canzone che uscirà sarà infatti un vero e grande inno.

TBS: Cosa rappresenta per te il girl power?

Ava Max: Girl power per me significa supportarsi l’un l’altra. Penso che supportare le donne vicine a noi sia super importante e soprattutto aiutarle a rialzarsi.

TBS: Come ti è venuta l’idea del video?

Ava Max: È divertente perché quando finisco una canzone, immagino all’instante il video nella mia testa. Anche in questo caso lo avevo già visualizzato tutto: ho visto gli uccelli nella mia testa, ho visto quasi tutto. Penso sia molto facile per me fare un video musicale una volta prodotta una canzone, perché lo ho già visualizzato nella mia testa.

TBS: Quale è stata la scena che ti è piaciuto di più girare?

Ava Max: La scena degli uccelli, adoro gli uccelli! Sono cresciuta con essi e ricordo di averne avuti moltissimi da bambina. Quando ero piccola avevo dei cockatiels e piccoli fringuelli, quindi ho pensato che quella scena fosse molto speciale per me, perché non vivo vicino agli uccelli in questo momento…sì forse dovrei prendere degli uccelli!

View this post on Instagram

Throwback to sunny days ☀️

A post shared by AVA MAX (@avamax) on

TBS: Cosa provi quando i fan copiano il tuo stile?

Ava Max: Penso che sia molto emozionante ed eccitante perché dimostra che amano le canzoni di cui sono davvero entusiasta; e sono solo felice che si stiano connettendo con la musica che sto pubblicando. Penso che sia l’obiettivo numero uno delle mie canzoni, voglio che le persone si connettano e provino qualcosa.

TBS: Quando uscirà il tuo nuovo album?

Ava Max: Questa è LA domanda! Beh, il fatto è che avrei prodotto prima, ma a causa di tutto quello che succedeva non mi sembrava che fosse giusto farlo subito, quindi posso sicuramente dirvi che uscirà quest’estate e ne sono davvero entusiasta! Ci sono molte nuove canzoni nell’album, ci sono soprattutto nuove canzoni e ha due lati. C’è un lato puro e un lato oscuro e sento che tutti noi li abbiamo entrambi.

Top 5
The Attico: ecco svelata la collezione Neapolis
The Attico, il brand italiano fondato da Gilda Ambrosio e Giorgia Tordini, ha recentemente svelato la sua attesissima collezione Fall […]
Becoming Karl Lagerfeld: ecco perché guardare la serie dedicata al designer
Karl Lagerfeld, il visionario designer e Kaiser del fashion system, è scomparso nel 2019 – dopo aver scritto ben quattro […]
Aspettando Jacquemus a Capri: i best look delle migliori collezioni
L’evento è programmato per oggi, 10 giugno, a Casa Malaparte, la villa modernista italiana che appare nel film “Il disprezzo” […]
Le migliori mini gonne per la Primavera/Estate 2024
  Con l’arrivo della Primavera/Estate 2024, un’icona del fashion system fa (così come ogni anno) il suo trionfale ritorno: la […]
Virginie Viard lascia la direzione creativa di Chanel
  Il mondo della moda si prepara a raccontare un nuovo capitolo, con l’annuncio dell’addio di Virginie Viard da Chanel. […]
Non ci sono contenuti in archivio da mostrare