Beauty - June 13, 2022

I beauty trends del 2022 e il racconto dell’estetica Y2K

Oops, we did it again. L’estetica Y2K, dall’acronimo del difetto informatico o millenium bug che segnò il passaggio dalla fine degli anni ‘90 al nuovo millennio, sembra essere definitivamente tornata. Un effetto nostalgia riscoperto soprattutto grazie alla Gen Z, il viaggio nel tempo in grado di farci riscoprire il fascino degli anni 2000. Difatti proprio su piattaforme decisamente young come TikTok si è diffuso questo trend, ed è molto interessante scoprire come le nuove generazioni siano affascinate da momenti che non hanno vissuto direttamente. L’ispirazione proveniente da mondi passati, come un reale revival, enfatizza quanto il nostro passato sia profondamente segnato da valori inossidabili. Così attraverso l’inconfondibile immaginario legato a celeb come Nicole Richie, Paris Hilton, Britney Spears, Christina Aguilera, Madonna e Lindsay Lohan, riscopriremo tutti i beauty trends che hanno segnato l’era di Don’t tell me e Mean Girls.





Skinny eyebrows, contorno labbra scuro, ombretti dai colori freddi e metallici, l’imprescindibile smookey eyes, rossetti nude e lip gloss juicy, sono solo alcuni tra i simboli manifesto di uno tra i momenti più iconici e shine di sempre. Dall’iconico ritorno dell’emblematica Saddle di Dior, al sequel di Sex and The City, passando per il recente bacio tra Madonna e Britney, tutto torna, come in amore così nell’universo beauty. Even though the gods are crazy, even though the stars are blind, quali sono i prodotti – di cui non potrai più fare a meno – che raccontano al meglio questa tendenza?

I PRODOTTI BEAUTY D’ISPIRAZIONE Y2K DA NON PERDERE








3 BEAUTY MOMENTS SIMBOLO DEGLI ANNI 2000

Nell’immaginario comune ognuno di noi ha un’idea ben precisa del concetto beauty che veniva diffuso circa due decenni fa. Film di successo, video musicali, apparizioni sui red carpet più pop di sempre, sono solo alcuni dei momenti in grado di travolgere la nostra attenzione. Chi di noi non ricorda quel particolare istante in cui Madonna, con il singolo Don’t tell me rese possibile l’associazione tra pop e country. Oppure Jennifer Lopez, quando ai Grammy del 2000 indossò uno tra gli abiti più celebri di Versace, il Jungle Dress. Il nuovo millennio fu anche l’anno della prima rottura firmata Spice Girls, e l’album Forever – senza Geri Halliwell – segnò la svolta della carriera del gruppo. Il video del singolo Goodbye tra lip gloss colorati, ombretti e blush, sembra essere il moodboard ispirazionale di Euphoria.

1. IL VIDEO MUSICALE DI DON’T TELL ME DI MADONNA

2. JENNIFER LOPEZ IN VERSACE SUL RED CARPET DEI GRAMMY DEL 2000

3. IL VIDEO MUSICALE DI GOODBYE DELLE SPICE GIRLS

Top 5
Scopri la nuova collezione Haute Couture di Schiaparelli
La settimana della moda parigina dedicata all’Haute Couture, come molti di voi già sapranno, è un evento imprescindibile nel fashion […]
Ecco la nuova collezione Pride di Apple per il 2024
Giugno è il mese dell’orgoglio LGBTQIA+, un periodo dedicato alla celebrazione, alla riflessione e alla lotta per i diritti di […]
Il calendario ufficiale della settimana dell’Haute Couture a Parigi
La settimana della moda parigina dedicata all’Haute Couture, si sa, rappresenta la quintessenza del fashion system, celebrando la creatività e […]
Scopri i nuovi powder blush in stick di Kylie Cosmetics
Negli ultimi anni, come molti di voi avranno potuto notare, la passione per il blush ha conquistato sia lui che […]
Buon compleanno Nicole Kidman: i 5 migliori film da vedere
  Nicole Kidman, si sa, è un’icona di eleganza e incredibile talento. Ormai da diversi decenni domina il cinema internazionale […]
Non ci sono contenuti in archivio da mostrare