Beauty , Lifestyle - April 5, 2019

TBS MEETS…ROSSELLA MIGLIACCIO, CONSULENTE DI IMMAGINE E ESPERTA DI COLORE

Sapete perchè con alcuni colori risultiamo più belle che con altri? I colori e l’armonia fra loro, infatti, sono una variabile fondamentale che veicola o dovrebbe veicolare ogni nostra scelta in fatto di look. Ad ognuna di noi corrisponde una palette di colori definita da una scienza chiamata Armocromia…ma di cosa si tratta? Per capirlo meglio abbiamo incontrato per voi l’esperta Rossella Migliaccio, consulente di immagine e fondatrice dell’ Italian Image Institute.

1- Partiamo dall’ABC, sappiamo che alla base del tuo lavoro c’è la teoria del colore ma: in cosa consiste esattamente e quanto è importante l’Armocromia? Sono molte le scelte che veicola oltre all’abbigliamento?

L’Armocromia è la scienza che ci permette di individuare la nostra palette di colori amici: quella gamma cromatica in grado di farci apparire immediatamente più belli, più giovani, più in forma. Visto il potere del colore, possiamo solo immaginare quanto sia importante questa analisi per definire e migliorare il nostro look.

E non mi riferisco solo ad abiti e accessori, ma anche e soprattutto all’aspetto beauty: dalla scelta di un rossetto alla giusta colorazione dei capelli.

 

2 – In cosa consiste il concetto di stagione e come vengono suddivise?

La prima teoria del colore nasce a Hollywood alla fine degli anni ’30: quando il cinema passa al Technicolor, le più famose costumiste dell’epoca cominciano a studiare delle palette cromatiche con cui caratterizzare e valorizzare le grandi dive dello schermo.

Negli anni ’80 questo miracoloso approccio al colore arriva al grande pubblico americano con una suddivisione in quattro macrocategorie a cui corrispondono i nomi delle stagioni.

Ovviamente, non fa riferimento alla stagionalità della moda, ma ai colori della Natura nelle quattro fasi dell’anno: la primavera ha i colori solari e brillanti dei fiori; l’estate presenta cromie fredde e delicate come l’acquamarina; l’autunno è un trionfo di colori caldi e speziati; l’inverno infine è freddo e profondo.

Oggi il sistema stagionale è stato ampliato fino a comprendere 16 tipologie.

 

3- Le influencer, nella scelta dei loro look super instagrammabili, rispettano le loro palette? Proviamo a trovarne una per ogni stagione!

Le influencer dettano le tendenze, quindi hanno un approccio sperimentale al colore e alla moda in generale. Tra le top mondiali possiamo sicuramente individuare ottimi esempi per ciascuna stagione armocromatica:
Come rappresentante della Primavera abbiamo la nostra Chiara Ferragni, che incarna perfettamente le caratteristiche di questa stagione: colori chiari, solari e luminosi.
Per l’Estate abbiamo invece Bella Hadid: anche lei ha colori chiari, ma stavolta più freddi e lunari; inoltre, Bella preferisce cromie più polverose e delicate.
L’autunno è ben rappresentato da Kaia Gerber, che dalla mamma Cindy Crawford ha ereditato il sottotono caldo e i colori profondi di questa stagione.
L’inverno infine, lo assegniamo a Kendall Jenner: pelle olivastra e capelli corvini, la modella dai colori freddi e profondi.

 

4- Hai detto di aver eseguito il test dell’armocromia anche su Chiara, qual è stato il risultato? Lei rispetta la sua palette?

Chiara appartiene alla stagione Primavera: grazie all’intensità dei suoi occhi e al sottotono caldo dell’incarnato, è letteralmente esaltata dai colori caldi e soprattutto brillanti. Variamo dal turchese al verde prato, dal corallo al ciclamino, passando per il giallo narciso e l’albicocca.
Appartenendo al sottogruppo Light della stagione Spring, può ingannare ed essere scambiata per una Summer, ma l’estrema brillantezza dei suoi colori non lascia dubbi.
Uno dei motivi per cui mi piace il suo stile, è proprio l’uso del colore: Chiara ama giocare con le cromie, sa mixarle benissimo ed è sempre solare. Anche lei ogni tanto cede al fascino del nero, ma si sa, è un colore a cui è difficile resistere!
Anche il trucco, grazie alle mani esperte di Manuele Mameli, è assolutamente in palette: bronzo, albicocca, corallo. È un trionfo di primavera!

5- Quindi che il nero stia bene a tutte è un falso mito della moda? Cosa possiamo fare se ci piace tanto un colore ma non rientra nella nostra stagione?

Per molte donne, il nero è una vera e proprio comfort zone: è un colore elegante, snellisce, va bene (quasi) in ogni occasione. Nulla da dire, però a volte è difficile distinguersi in ambienti dove sono tutte in total black!
Inoltre, non si può certo dire che stia bene a tutte! I requisiti sono: colori freddi e profondi, ma molte non se ne rendono conto finché non provano la palette giusta.
Se proprio siete delle black addicted e vi ritrovate il guardaroba monocromatico, cominciate ad inserire qualche tocco di colore con piccoli accessori intorno al viso: orecchini o collane colorate, foulard o turbanti a contrasto.
Il nero è bello, lo so. Però il mio motto è: non è bello ciò che è bello, è bello ciò che ti rende bella!

 

6- Abbiamo letto sul tuo blog che i colori esercitano un potere da non sottovalutare anche su Instagram, in che senso? Ci sono colori che più degli altri ci portano a cliccare like?

Eh sì, il colore è un potente mezzo di comunicazione, capace di veicolare messaggi e suscitare emozioni spesso profonde e inconsapevoli.
Non è un caso che su Instagram ad esempio, siamo più generosi nel cliccare like sulle immagini più colorate ed evocative. Nella top 3 abbiamo: il rosa, seguito dal blu e dall’immancabile nero…

 

7- Per concludere: tra le celebrities più influenti, il premio per la migliore armocromista va a…?

Su alcune celebrities è evidente che ci sia stato un lavoro di armocromia.
Di sicuro possiamo citare Kate Middleton, che da quando è diventata Duchessa di Cambridge ha virato tutto il suo guardaroba sui colori della Primavera (in questo caso sottogruppo Bright).

Poi senz’altro Jennifer Lopez, che non ne sbaglia una! Palette autunno alla mano, ogni sua apparizione pubblica è cromaticamente perfetta, dall’abito agli accessori, dal trucco al colore dei capelli.
Ma la lista delle celebrities fedeli alla propria palette è lunga: Cate Blanchett, Diane Kruger, Dita Von Teese, Eva Mendes, Jessica Chastain, Elle Fanning, …

 

Top 5
The Attico: ecco svelata la collezione Neapolis
The Attico, il brand italiano fondato da Gilda Ambrosio e Giorgia Tordini, ha recentemente svelato la sua attesissima collezione Fall […]
Becoming Karl Lagerfeld: ecco perché guardare la serie dedicata al designer
Karl Lagerfeld, il visionario designer e Kaiser del fashion system, è scomparso nel 2019 – dopo aver scritto ben quattro […]
Aspettando Jacquemus a Capri: i best look delle migliori collezioni
L’evento è programmato per oggi, 10 giugno, a Casa Malaparte, la villa modernista italiana che appare nel film “Il disprezzo” […]
Le migliori mini gonne per la Primavera/Estate 2024
  Con l’arrivo della Primavera/Estate 2024, un’icona del fashion system fa (così come ogni anno) il suo trionfale ritorno: la […]
Virginie Viard lascia la direzione creativa di Chanel
  Il mondo della moda si prepara a raccontare un nuovo capitolo, con l’annuncio dell’addio di Virginie Viard da Chanel. […]
Non ci sono contenuti in archivio da mostrare