Fashion - July 23, 2020

Dior Cruise 2021: Il Nuovo Modo Di Interpretare I Valori Dior

“È un progetto che è legato alle mie origini, ma che ho sviluppato in un momento molto particolare delle nostre vite, non solo della mia. Ho trovato veramente molta sorellanza e fratellanza da tutte le persone che comunque, malgrado le difficoltà, hanno deciso di lavorare con me”

Così Maria Grazia Chiuri presenta l’inedita ed esclusiva sfilata Dior Cruise 2021, in un omaggio senza precedenti alla tradizione tessile e artigiana di un paese ricco di splendidi segreti. Lecce, luogo natale del padre della stessa Maria Grazia, ieri sera si è accesa a festa, proprio come è consuetudine fare durante le celebrazioni popolari. E di queste tradizioni non mancava proprio nulla all’appello: dall’arte della tessitura allo splendore delle Luminarie, dal ruolo centrale delladanza al potere della musica rituale, la Maison Dior ha trasformato una collezione in una meravigliosa ode ai paesaggi della Puglia e ai suoi costumi. L’importanza data agli artigiani locali, che anche in un momento incredibilmente difficile non hanno abbandonato il loro spirito di sacrificio e know-how inimitabile, è stata il fil rouge di una sfilata che, possiamo dire senza dubbi, non ha precedenti.

“La cosa che per me era molto importante era far prendere coscienza di quanto valore nella craftmanship c’è in Puglia, e come sia importante in qualche modo anche per le giovani generazioni non perderlo, ma anche reinvestire in questo”

È proprio a loro che vorremmo dedicare il nostro omaggio: a Le Costantine, maestre del ricamo del pizzo tombolo, che ha decorato meravigliosamente i look di sfilata portando al mondo una tradizione tessile fatta di tecniche ancestrali custodite, come un segreto, nelle sapienti mani delle donne del sud Italia; alle luminarie dei Fratelli Parisi, così iconiche e inimitabili, che hanno donato un po’ della loro tradizione pugliese al servizio della moda per far scendere in Piazza del Duomo un arcobaleno che non si può ammirare altrove; alle ceramiche dipinte a mano da Agostino Branca e a tutti coloro che hanno reso questo evento indimenticabile.

La Dior Cruise 2021 ha assorbito tutta questa maestria per metterla a servizio di 89 look dal sapore rurale ma con un animo estremamente elegante e sofisticato, proprio come lo sono le creazioni degli artigiani pugliesi. il fiore di Miss Dior è stato sostituito da spighe di grano e fiori di campo, lo chiffon e la seta da cotone grezzo, iuta e pizzo. A sfilare una palette delicata, fatta di bianchi e beige interrotti da schizzi di verde khaki, blu, grigio e corallo. Questa collezione è un’opera corale che celebra la memoria, i valori, la cultura e il futuro della straordinaria maestria artigianale della Maison. Le iconiche bar jacket si sono vestite di un pattern rigato prodotto a mano da Le Costantine, l’abito Miss Diorrealizzato da Christian Dior nel 1947 è stato reinterpretato a quattro mani dall’artista Pietro Ruffo e Maria Grazia Chiuri, rievocando l’immagine di un campo di grano al sole estivo. Le luminarie, invece sono diventate trama delle sciarpe multicolore, dei tessuti traforati e ricamati di abiti e top. Ai tradizionali tagli Dior si sono aggiunte questa volta salopette con gonne lunghe e ampie, a ricordare i grembiuli delle mondine, bermuda maschili e completi che ammiccano allo stile Dior più iconico: quello della ragazza francese di alto borgo che non rinuncia alla semplicità dell’eleganza.  

Lo spettacolo di luci è stato accompagnato per tutta la durata dello show dalle danze rituali, aprendo la sfilata a suon diPizzica e concludendola sulle note della voce inconfondibile di Giuliano Sangiorgi, frontman dei pugliesi Negramaro.

Se da oggi Tradizione avrà lo stesso significato di Meraviglia il merito a questa Dior Cruise 2021, forse, almeno un po’ dovremmo darlo.

Top 5
Festival del Cinema di Venezia: tutto sulla 81esima edizione
Il Festival del Cinema di Venezia, si sa, è uno tra gli eventi cinematografici più prestigiosi e attesi che quest’anno […]
Louis Vuitton: Lisa è il nuovo volto del brand
“Sono estremamente felice di dare il benvenuto a Lisa come House Ambassador. Il suo spirito audace e il suo carisma […]
Happy B-Day Selena Gomez: tra cinema, musica e beauty
Oggi celebriamo il compleanno di una tra le stelle più luminose del panorama artistico mondiale: Selena Gomez. Nata il 22 […]
La sensualità nel fashion system: un viaggio tra cut-out e trasparenze
Nel vasto e affascinante fashion system, si sa, la sensualità ha sempre avuto un ruolo di primo piano. Soprattutto negli […]
La prima campagna di Moschino di Adrian Appiolaza
Le campagne pubblicitarie, si sa, sono da sempre un potentissimo strumento per raccontare non solo lo stile di una collezione, […]
Non ci sono contenuti in archivio da mostrare