Fashion - June 10, 2019

HANG ON TO YOUR HAT: I CAPPELLI DI PAGLIA DELLA SS19 SONO MAXI O MINI

I cappelli di paglia sono la punta di diamante della modisteria: tra i modelli più indossati in assoluto, sono diventati iconici grazie a designer come Coco Chanel e Christian Dior, che hanno trasformato la loro anima informale rimodellandola su una silhouette couture.

View this post on Instagram

Langkawi Lady photo by @grantlegan

A post shared by Aimee Song (@aimeesong) on

Anche in questa SS19 vedremo cappelli di paglia invadere le località marittime, e maree di ragazze dalle teste quasi dorate, come sulla riviera monegasca in Caccia al Ladro di Hitchcock.

Tra i vari tagli e forme, due sono le tipologie must-have: le passerelle e i social hanno parlato, e saranno la tesa larga e morbida dello chapeau La Bomba di Jacquemus e il design retro del Pamela con nastro nero in gros grain di Chanel.

Nel cappello di paglia Jacquemus, la paglia è lavorata a mano creando un intreccio stretto, caratteristica che lo rende estremamente morbido e risultando nelle ampie onde della tesa maxi.

La trama della paglia è circolare, articolandosi in cerchi concentrici che partono dalla cupola ovale (la parte del cappello che copre la testa) per arrivare sino ai bordi della falda.

View this post on Instagram

Me casually making Miami my bitch

A post shared by Caroline Vreeland (@carolinevreeland) on

Niente nastri, decorazioni, o fili di paglia sparsi: la superficie è pulita e i contorni sono nitidi. Per chi desidera qualcosa di ancora più originale, Jacquemus propone il design irregolare di Le Souk, chapeau di paglia che mantiene la stessa lavorazione del modello precedente, con la differenza della tesa: nella parte anteriore è corta e con un risvolto verso l’interno che si apre poi nella parte anteriore, che è invece oversize.

L’alternativa all’eccentricità tropicale di Jacquemus è lo stile Croisette del cappello di paglia modello Pamela di Chanel. Una variazione rispetto al modello Pamela classico, di solito a tesa larga, con falda di ampiezza media che termina con ciuffi di fili di paglia.

In questo caso, la cupola è semi-rigida e di forma cilindrica. I fili di paglia sono larghi e piatti, incrociati a lisca di pesce per donare rigidità alla struttura del cappello.

View this post on Instagram

🌸🌸🌸

A post shared by Miranda (@mirandakerr) on

A decorare il tutto, un grande nastro in tessuto gros grain nero che lo rende più urban chic, perfetto per essere indossato anche in città.

View this post on Instagram

Another day in paradise 😍☀️

A post shared by 🔮Vanessa Hudgens🔮 (@vanessahudgens) on

Tantissime influencer e celeb se ne sono innamorate, da Emily Ratajkowski, Aimee Song, Leonie Hanne e Shay Mitchell che preferiscono il modello Jacquemus, a Vanessa Hudgens, Caro Daur e Chriselle Lim, che invece optano per il design di Chanel, i cappelli di paglia sono indiscutibilmente un must-have dell’estate, per uno stile riviera dall’allure retro che ha il profumo di film in bianco e nero e di romanticismo alla vecchia Hollywood.

Top 5
Festival del Cinema di Venezia: tutto sulla 81esima edizione
Il Festival del Cinema di Venezia, si sa, è uno tra gli eventi cinematografici più prestigiosi e attesi che quest’anno […]
Louis Vuitton: Lisa è il nuovo volto del brand
“Sono estremamente felice di dare il benvenuto a Lisa come House Ambassador. Il suo spirito audace e il suo carisma […]
Happy B-Day Selena Gomez: tra cinema, musica e beauty
Oggi celebriamo il compleanno di una tra le stelle più luminose del panorama artistico mondiale: Selena Gomez. Nata il 22 […]
La sensualità nel fashion system: un viaggio tra cut-out e trasparenze
Nel vasto e affascinante fashion system, si sa, la sensualità ha sempre avuto un ruolo di primo piano. Soprattutto negli […]
La prima campagna di Moschino di Adrian Appiolaza
Le campagne pubblicitarie, si sa, sono da sempre un potentissimo strumento per raccontare non solo lo stile di una collezione, […]
Non ci sono contenuti in archivio da mostrare