Do , Lifestyle - October 13, 2017

5 città europee + 1 da visitare comodamente sul tram

Ci sono davvero svariati modi per visitare una città, per esempio andare in bici oppure noleggiare una macchina, eppure secondo noi c’è un altro metodo ancora più efficace per scoprire i luoghi nascosti della nostra nuova destinazione. Stiamo parlando del tram l’unico mezzo di superficie che vale la pena prendere soprattutto se siamo dei turisti perché molto spesso dice tanto di un luogo! Alcuni tram sono d’epoca e hanno mantenuto la struttura originale sia all’interno che all’esterno altri invece si sono dovuti adeguare alle circostanze e hanno rivisto il design, ma in entrambi i casi il tour sarà assolutamente un qualcosa di diverso e di eccezionale. Siete curiosi di sapere quali città è possibile visitare in tram? Ne abbiamo selezionate 5 tutte europee + 1 internazionale in cui andare in giro in tram è un piacere più che un dovere!

 

– Porto, Portogallo
Probabilmente questa città portoghese è la più famosa se parliamo di tram perché la sua storia risale davvero a tantissimo tempo fa intorno alla fine del 1800. Alcune linee sono ancora oggi esistenti e la rete tram è attualmente composta da 3 diverse itinerari che attraversano i monumenti più rappresentativi di Porto! Insomma in questa città vi proibiamo di prendere il taxi! 🙂





– Milano, Italia
A Milano il tram rispecchia fedelmente il mood della città e cioè è elegante, di gusto e rispetta la tradizione. In questa metropoli il tram è utilizzato da chiunque, sia dai lavoratori e sia dai turisti che attratti dal mezzo non resistono a fare un giro e scattare le più belle foto ricordo. Bisogna anche dire che a parte i tram regolari che da sempre fanno la stessa strada è possibile per chi ne ha voglia prenotare un tour con visita guidata alla scoperta di Milano e della sua storia a bordo di un tram storico risalente agli anni Venti del XX secolo.
Beh decisamente un modo esclusivo per conoscere la vera atmosfera milanese.




– Stoccolma, Svezia
Forse pochi di voi sanno che anche Stoccolma ha una storia antichissima legata al trasporto dei tram che tutt’ora rappresentano il principale mezzo di trasporto per i cittadini. Nella bella capitale svedese è impossibile non notare queste carrozze eleganti e di un blu sgargiante… fatevi trasportare in giro per il centro e non preoccupatevi se dopo avete da fare i tram qui sono puntualissimi!





– Istanbul, Turchia
Bella e contrastante è così che si presenta Istanbul per un turista perché riesce a far coesistere in un’unica città il moderno di alcuni edifici e la ricca storia di questo paese. Qui i tram sono per lo più di colore rosso e rappresentano una validissima alternativa alle guide turistiche perché il tragitto per arrivare a destinazione è un vero e proprio viaggio nel tempo.





– Amsterdam, Paesi Bassi
Per chi si immaginava che ad Amsterdam è possibile girare solo in bici si sbagliava di grosso! Anche perché prima che scoppiasse il boom di visitare la città pedalando la forma più utilizzata era sedersi in tram e godersi la vista. Potete acquistare il biglietto unico giornaliero in modo tale da scendere e salire quando si vuole e soprattutto per vedere da vicino i bar, i ponti e i negozietti di questa magnifica città!




– Melbourne, Australia
Melbourne è stata definita da molti come la città più sofisticata di tutta l’Australia e l’ampliamento del sistema tramviaro degli ultimi anni l’ha migliorata un botto. La scelta quindi di inserirla nella nostra lista viene proprio dal fatto che Melbourne viene presa da esempio per tutte le città che voglio investire su questo tipo di circolazione urbana, e quindi anche per questo va elogiata. Cosa aspettate salite sul tram City Circle che è bello, moderno e vi offre un tour che difficilmente dimenticherete!




Top 5
Scopri i nuovi powder blush in stick di Kylie Cosmetics
Negli ultimi anni, come molti di voi avranno potuto notare, la passione per il blush ha conquistato sia lui che […]
Buon compleanno Nicole Kidman: i 5 migliori film da vedere
  Nicole Kidman, si sa, è un’icona di eleganza e incredibile talento. Ormai da diversi decenni domina il cinema internazionale […]
Paris Fashion Week: la collezione uomo Primavera/Estate 2025 di Louis Vuitton
  Nella cornice suggestiva del Palazzo dell’UNESCO a Parigi, Louis Vuitton ha presentato la sua ultima collezione uomo per la […]
La prima collezione di Alessandro Michele per Valentino
Il fashion system è letteralmente in fermento dopo la presentazione della Pre-collezione Primavera-Estate 2025 di Valentino, firmata dal nuovo direttore […]
Nameless Festival 2024: l’inizio della stagione dei festival estivi in Italia
I festival estivi, si sa, rappresentano una parte fondamentale della cultura italiana. Non sono solo eventi musicali, ma veri e […]
Non ci sono contenuti in archivio da mostrare