Lifestyle , Skin - April 11, 2017

Non era un caso che fosse Bella, oltre che Addormentata: come diventare più belle dormendo

Questa è la storia di Aurora. Forse l’avete già sentita da qualche parte, ma ve la racconterò di nuovo a modo mio. Aurora era una ventenne ribelle che non ascoltava mai la mamma, soprattutto quando le ricordava di mettersi la crema idratante prima di andare a dormire. Per punirla, la zia Malefica (che probabilmente faceva l’estetista ma non me lo ricordo), le ha lanciato una maledizione: l’ha obbligata a dormire per sempre, finché un Principe non fosse venuto a svegliarla. La zia però, non era poi così perfida, aveva davvero a cuore la bellezza di Aurora. «Cos’ha fatto?» vi chiederete. Molto semplice, ha scelto per lei tutta una serie di aggeggi e ammennicoli vari che le hanno permesso di non perdere le sue incantevoli sembianze, mentre dormiva. Aurora non sarebbe mai invecchiata: niente rughe, capelli perfetti, pelle di un angelo, bocca di rosa.

Ha chiesto a Flora, Fauna e Serenella di darle una mano a reperire tutti questi oggetti, perché erano davvero bizzarri e bisognava usare internet per recuperarli. Ecco che si sono materializzati cuscini di seta, umidificatori high-tech e sieri pensati apposta per agire con il calar della notte. Il cuscino aveva persino un nome, si chiamava Beauty Bear, e grazie alla sua forma rivoluzionaria permetteva ad Aurora di non sviluppare rughe mentre dormiva. Grazie alla seta di cui era ricoperto i suoi capelli rimanevano lucenti e sani, dato che le fibre di questo materiale sono molto più gentili del cotone usato dai plebei. Si può essere principesse anche nella scelta del cuscino! Per finire in grande stile, zia Malefica ha spalmato sul viso della nipote i migliori trattamenti overnight che il mondo delle fiabe potesse offrire, e che contenevano lacrime di unicorno e polvere di fata, ovvero ingredienti di laboratorio così avanzati che in pratica sono proprio magici. Né la zia né io siamo dei chimici, sorry, l’importante è la fine della storia.

Quando si è svegliata con il bacio del suo Vero Amore (V e A maiuscole, badate bene), Aurora era più bella di prima. La zia era così soddisfatta che ha deciso di aprire una SPA e invitare le sue amiche da tutto il regno. E vissero tutti felici e contenti.

La morale della storia, ebbene sì, c’è una morale: si può diventare più belli nel sonno, ed è una cosa meravigliosa! Scoprite come nella gallery. 😉
















Top 5
Louis Vuitton: Lisa è il nuovo volto del brand
“Sono estremamente felice di dare il benvenuto a Lisa come House Ambassador. Il suo spirito audace e il suo carisma […]
Happy B-Day Selena Gomez: tra cinema, musica e beauty
Oggi celebriamo il compleanno di una tra le stelle più luminose del panorama artistico mondiale: Selena Gomez. Nata il 22 […]
La sensualità nel fashion system: un viaggio tra cut-out e trasparenze
Nel vasto e affascinante fashion system, si sa, la sensualità ha sempre avuto un ruolo di primo piano. Soprattutto negli […]
La prima campagna di Moschino di Adrian Appiolaza
Le campagne pubblicitarie, si sa, sono da sempre un potentissimo strumento per raccontare non solo lo stile di una collezione, […]
Ariana Grande e Swarovski: un nuovo legame tra cultura pop e gioielleria
Ariana Grande, la celebre cantautrice, attivista e attrice, è ufficialmente diventata la nuova Brand Ambassador di Swarovski. Avremo modo di […]
Non ci sono contenuti in archivio da mostrare