Lifestyle , Travel guides - March 18, 2015

Guida di viaggio a Marrakech: dove dormire e mangiare + cosa vedere

Chiara è appena tornata da Marrakech e la prima cosa che le abbiamo chiesto è di svelarci i posti che le sono piaciuti di più per compilare una piccola TBS city guide della città, considerata come una delle mete più interessanti e affascinanti dell’Africa settentrionale. La caratteristica che ci piace di più di Marrakech è che è vivibile tutto l’anno, perché anche d’inverno il clima è mite mentre d’estate fa davvero caldo. La vita scorre vivace nelle piazze e vicoletti della città antica, dove è possibile imbattersi in artisti di strada, incantatori di serpenti e gente colorata che popola i piccoli mercatini tradizionali, mentre la sua anima più cool si ritrova nei bar, negli alberghi, e nei ristoranti. Dove dormire? Cosa vedere? Dove mangiare? Ve lo diciamo noi: ecco la nostra guida per godervi le meraviglie della città rossa.


























 

Dove dormire
A Marrakesh ci sono tantissimi alberghi ma anche i caratteristici “riad” che non sono altro che dimore personali di abitanti del posto ristrutturate e trasformate in accoglienti residenze turistiche. Ce ne sono di semplici ed economici ma anche super lusso.

La Mamounia
La storia di questo albergo risale al diciottesimo secolo quando un re della zona decise di regalare ai propri figli una tenuta fuori dal trambusto della città per mero scopo di relax. Con il passare del tempo, le camere e i graziosi giardini hanno attirato l’attenzione dei forestieri conquistati dalle bellezze della struttura, che così, spontaneamente, è diventata uno dei luoghi preferiti da celebrities e la meta ideale di chi ha voglia di vivere un’esperienza unica.  Anche solo per un giorno: a La Mamounia infatti c’è una bellissima spa aperta anche a chi non soggiorna nell’hotel.

Riad Le Coq Berbère
Volete provare un’esperienza diversa in una struttura tipica marocchina? Questo è il posto giusto: un riad che ha tutte le caratteristiche di un’abitazione tradizionale, con colori caldi, giardinetti piccoli ma ben tenuti e camere molto particolari. A un prezzo decisamente interessante.

Dove mangiare
Cucina mediterranea, orientale, marocchina: a Marrakech c’è l’imbarazzo della scelta. Ve ne proponiamo 4 assolutamente da provare!

Fouquet’s Marrakech
Specializzato in piatti che mixano la tradizione marocchina con influenze gastronomiche francesi, ha una vastissima selezione di vini.

Pepe Nero
Si trova esattamente al centro della Medina ed è bellissima anche la strada per arrivarci, che si snoda tra vicoletti stretti e caratteristici. Il cibo è ottimo, tra specialità marocchine e italiane.

Chez Mado
Una volta entrati vi dimenticherete quasi di essere a Marrakech: la cucina è internazionale (così come l’arredamento) e il pesce è delizioso. La musica dal vivo però è super tipica!

Chez Chegrouni
Prezzi fantastici e cibo delizioso: questo ristorante tipico è una tappa obbligata a Marrakech.

Cosa fare
Arte, moda e natura: a Marrakech si può fare davvero di tutto! Ecco le esperienza assolutamente da fare, consigliate da Chiara.

La Pause
Un’ oasi nel deserto a 30km dalla città caratterizzata da una vista mozzafiato sulle città limitrofe. All’interno di questa struttura è possibile sperimentare un’escursione nel deserto con guide del posto e gustare una cena en plein air servita dai beduini che preparano i piatti della loro tradizione.

Yves Saint Laurent – Jardin Majorelle
Un altro stop da non perdere! Progettati intorno al 1931 dall’artista francese Jacques Majorelle. Sono il rifugio d’amore di Yves Saint Laurent e Pierre Bergé, che se ne innamorarono a prima vista e decisero di comprarla.

I souk
Tappa fissa per gli shopping addicted: i classici mercati arabi riempiono Marrakech di ordori e colori: ce ne sono davvero tanti e ognuno offre merci diverse, dalle ciabatte, alle stoffe, a frutta e verdure e spezie. Si possono trovare pezzi eccezionali a prezzi molto convenienti, ma attenzione: la contrattazione è obbligatoria!

Nightlife
Nonostante il Marocco sia un paese islamico e l’alcool non sia visto sempre di buon occhio, la la vita notturna a Marrakech è abbastanza vivace e variegata. I bar e i club si trovano tutti nella Medina (il centro della città) e restano aperti fino a tardi, anche grazie al turismo constante. Ecco i nostri posticini preferiti per bere qualcosa dopo cena.

Jad Mahal
Si trova all’interno di un palazzo indiano, che fino alle 23 è un ristorante marocchino e Thai ma che dopo si trasforma in un vero e proprio lounge bar, con musica live e un orchestra che interpreta musica antica o contemporanea.

Café Arabe
Situato nel cuore della Medina, è un locale con un’ atmosfera unica e una bellissima terrazza dove sorseggiare uno dei loro famosi cocktail, tra i migliori della città.

Diamant Noir
Uno dei pochi discoteche della città, ha musica diversa a seconda della serata: pop music, hit popolari marocchine e funky djs.

Top 5
Scopri i nuovi powder blush in stick di Kylie Cosmetics
Negli ultimi anni, come molti di voi avranno potuto notare, la passione per il blush ha conquistato sia lui che […]
Buon compleanno Nicole Kidman: i 5 migliori film da vedere
  Nicole Kidman, si sa, è un’icona di eleganza e incredibile talento. Ormai da diversi decenni domina il cinema internazionale […]
Paris Fashion Week: la collezione uomo Primavera/Estate 2025 di Louis Vuitton
  Nella cornice suggestiva del Palazzo dell’UNESCO a Parigi, Louis Vuitton ha presentato la sua ultima collezione uomo per la […]
La prima collezione di Alessandro Michele per Valentino
Il fashion system è letteralmente in fermento dopo la presentazione della Pre-collezione Primavera-Estate 2025 di Valentino, firmata dal nuovo direttore […]
Nameless Festival 2024: l’inizio della stagione dei festival estivi in Italia
I festival estivi, si sa, rappresentano una parte fondamentale della cultura italiana. Non sono solo eventi musicali, ma veri e […]
Non ci sono contenuti in archivio da mostrare