Lifestyle - September 6, 2019

UNCONVENTIONAL FRIDAYS: MOVIE NIGHT – IL DIAVOLO VESTE PRADA

 

In queste giornate di recovery dalle vacanze estive, il venerdì sera può anche arrogarsi il diritto di diventare una serata unconventional. Niente party, cene o aperitivi infiniti piuttosto perché no un bel mood da perfetto Netflix and Chill? Preparate divano e snacks (perché si unconventional, ma diet no) e gustatevi alcuni dei nostri film preferiti di sempre. Per questo Venerdì la scelta è ricaduta su un grande classico che però, ammettiamolo, non ci stufa mai: IL DIAVOLO VESTE PRADA

Sembra ieri quando, guardandolo per la prima volta, sognavamo di camminare per le strade di New York con i nostri american coffee alla mano e un bel paio di Manolo ai piedi e invece…sono già passati 13 anni!  (Vi rendete conto?!) Lo sappiamo lo sappiamo, la trama la conoscete a memoria perché in fondo chi di noi non ha sognato di essere Andy almeno per un giorno? Ma rinfreschiamoci assieme la memoria e, per le pecore nere che non l’avessero visto, ecco una piccola anticipazione di uno dei film di moda più amati di sempre:

La vicenda si svolge a New York ed è un esplicito rimando all’universo patinato di Vogue Usa e della sua iconica caporedattrice Anna Wintour. Nel film la rivista si chiamerà però Runway e la direttrice sarà la temutissima Miranda Priestly. La protagonista della vicenda è Andy Sachs, una neolaureata in cerca di lavoro appena arrivata nella grande mela. Con a curriculum anni di studio nel campo del giornalismo, Andy cerca a New York la sua occasione per spiccare e quale migliore occasione di un colloquio come seconda assistente di Miranda Priestly?

Nonostante la moda non sia proprio il suo forte, Andy riesce grazie ai suoi titoli a conquistare la fiducia di Miranda che la assume per l’incarico più ambito da tutte le ragazze di New York.  In men che non si dica Andy si trova completamente assorbita dal lavoro e da questo nuovo mondo fashion a lei tanto estraneo. Le battute non mancheranno e i momenti ironci nemmeno, ma attenzione: il Diavolo Veste Prada vuole essere uno specchio della panorama fashion New Yorkese più vero, quindi risate sì, spunti di riflessioni tante.

Il Diavolo Veste Prada non racconta solo la storia della carriera di Andy, racconta di come un certo tipo di carriera influenzi davvero ogni aspetto della vita: la famiglia, gli amori, le amicizie e sfera psicologica. Ma ci fa anche sognare: gli abiti di haute couture, gli shooting di moda, la Paris Fashion Week…insomma no spoiler, riguardiamo tutte assieme questo masterpiece e per chi non l’avesse visto sappiate che non ve ne pentirete perché “Tutti vogliono questa vita, tutti vogliono essere noi

Top 5
Nameless Festival 2024: l’inizio della stagione dei festival estivi in Italia
I festival estivi, si sa, rappresentano una parte fondamentale della cultura italiana. Non sono solo eventi musicali, ma veri e […]
The Attico: ecco svelata la collezione Neapolis
The Attico, il brand italiano fondato da Gilda Ambrosio e Giorgia Tordini, ha recentemente svelato la sua attesissima collezione Fall […]
Becoming Karl Lagerfeld: ecco perché guardare la serie dedicata al designer
Karl Lagerfeld, il visionario designer e Kaiser del fashion system, è scomparso nel 2019 – dopo aver scritto ben quattro […]
Aspettando Jacquemus a Capri: i best look delle migliori collezioni
L’evento è programmato per oggi, 10 giugno, a Casa Malaparte, la villa modernista italiana che appare nel film “Il disprezzo” […]
Le migliori mini gonne per la Primavera/Estate 2024
  Con l’arrivo della Primavera/Estate 2024, un’icona del fashion system fa (così come ogni anno) il suo trionfale ritorno: la […]
Non ci sono contenuti in archivio da mostrare