People - February 7, 2019

10 ANNI DI CHIARA, 10 ANNI DI STILE – scopri tra throwback e outfit of the day com’è cambiato nel tempo

Ne è passato di tempo dalla Balenciaga rosa barbie abbinata a felpa Abercrombie e Converse, altrettanto ne è passato dai Minnetonka a frange cuoio e il foulard con teschi rigorosamente McQueen. Una cosa però negli anni è rimasta invariata, Chiara Ferragni e il suo stile fanno parlare e a dispetto di chi non le credeva, hanno rivoluzionato radicalmente il modo di intendere e comunicare la moda.

Da qualche settimana ormai, la ten years challenge diventata virale su Instagram, ha fatto rinascere in molti la voglia di rendere pubblico un percorso di cambiamento, sia esso di stile, di look o perché no anche di vita. Stesso effetto ha sortito nella nostra Chiara che ancora una volta ha deciso di condividere con i suoi follower l’evoluzione che ha subito la ragazzina che un tempo frequentava la Bocconi e risparmiava per acquistare le sue prime borse griffate.

Ma com’è cambiato negli anni lo stile di Chiara?

 

GLAM-CHIC

Era il 2009 quando l’outfit iconico per eccellenza aveva una costante imprescindibile: le ballerine. Come darle torto, erano la tendenza del momento e ne esistevano di mille versioni e colori. L’abbinamento era con maxi blazer e skinny jeans (strano come la moda ritorni vero?), che nel complesso la mettevano sul podio dei migliori street look glam-chic.  Ah e non dimentichiamo la borsa, se l’abbigliamento era un mix perfetto di ricerca di brand anche low cost come Zara ed H&M , gli accessori aka la più grande passione di Chiara erano sempre super ricercati e di alta moda spaziando continuamente tra Hermes, Balenciaga e Stella McCartney.

 

CASUAL-STREET

Dopo il suo trasferimento a Los Angeles avvenuto nel 2013 la vita e lo stile di Chiara hanno subito una rivoluzione. Erano gli anni dei continui viaggi internazionali, della prima cover di Vogue e di Harvard. I capelli di Chiara erano tornati del suo colore naturale e i suoi look subivano continue contaminazioni dallo stile americano. Ecco che le ballerine vengono sostituite con Superga e Dr. Martens, e i primi acquisti ai vintage market di Los Angeles iniziano a diventare parte integrante di alcuni dei suoi look più copiati. Boyfriend jeans, combat boots, giacche college inspired e t-shirt con stampe di rock band di altri tempi.

 

STREET-COUTURE

View this post on Instagram

Family is everything 💘

A post shared by Chiara Ferragni ✨ (@chiaraferragni) on

Dal 2016 in poi, in seguito all’incontro con Fedez e la sua nuova vita da mamma, lo stile di Chiara ha automaticamente subito un twist fatto di un mix unico tra street style e haute couture che, tre anni fa come oggi, la consacra regina indiscussa di tendenze. Il picco raggiunto nella vita professionale le ha conferito un ruolo chiave come ambasciatrice di numerose maison di haute couture tra le quali spicca senza dubbio Dior, che insieme a Maria Grazia Chiuri, ha anche firmato il suo meraviglioso abito da sposa. Oggi lo stile di Chiara si ispira ad alcuni tra i brand con maggiore hype sul mercato alternando un perfetto stile da alta moda ad outfit composti da alcuni dei più desiderati pezzi streetwear in circolazione. Basti pensare alla Keepall di Virgil Abloh per Vuitton, alle Triple S Balenciaga o la Saddle Dior, capi di tulle e perline si mescolano ad oversize sweaters e cargo pants per dare vita ad alcuni tra gli outfit più imitati del web. Quali saranno i prossimi look di Chiara? Ci sarà un ritorno al glam-chic in una versione più ricercata e di originale? Seguitela per non perderne nemmeno uno, intanto guardate la nostra gallery per un viaggio nello stile Ferragni.

Top 5
Scopri i nuovi powder blush in stick di Kylie Cosmetics
Negli ultimi anni, come molti di voi avranno potuto notare, la passione per il blush ha conquistato sia lui che […]
Buon compleanno Nicole Kidman: i 5 migliori film da vedere
  Nicole Kidman, si sa, è un’icona di eleganza e incredibile talento. Ormai da diversi decenni domina il cinema internazionale […]
Paris Fashion Week: la collezione uomo Primavera/Estate 2025 di Louis Vuitton
  Nella cornice suggestiva del Palazzo dell’UNESCO a Parigi, Louis Vuitton ha presentato la sua ultima collezione uomo per la […]
La prima collezione di Alessandro Michele per Valentino
Il fashion system è letteralmente in fermento dopo la presentazione della Pre-collezione Primavera-Estate 2025 di Valentino, firmata dal nuovo direttore […]
Nameless Festival 2024: l’inizio della stagione dei festival estivi in Italia
I festival estivi, si sa, rappresentano una parte fondamentale della cultura italiana. Non sono solo eventi musicali, ma veri e […]
Non ci sono contenuti in archivio da mostrare