People - June 1, 2022

Mattel celebra Laverne Cox con la prima Barbie Transgender

La differenza si fa anche con una bambola. Mattel ha lanciato proprio a ridosso del Pride Month la Barbie Doll tributo all’attrice e attivista transgender Laverne Cox. La linea Barbie Tribute Collection celebra personaggi che hanno ispirato le persone con il loro contributo nella società.

Laverne Cox, quattro volte nominata agli Emmy e vincitrice, prima transgender di origine afro-americana ad aver ottenuto un ruolo da protagonista in una serie televisiva, incarna in pieno i valori della collezione Tribute – grazie anche al lavoro di attivismo con cui ha sempre fatto sentire la sua voce per i diritti della comunità LGBTQIA+.

In pieno stile Laverne Cox, il set a lei dedicato include un abito in tulle rosso, stivali da red carpet e una tuta silver sparkling. A completare il look ci sono orecchini argentati e glamorous make-up e piega in Hollywood style. La scelta di Mattel continua il percorso intrapreso dall’azienda con particolare attenzione alla diversity e all’inclusione, dando la possibilità a tutt* di sentirsi rappresentat*.

 




 

Per celebrare il cinquantesimo compleanno di Laverne, Barbie farà una donazione a suo nome alla TransFamilySOS, associazion noprofit molto vicina a Laverne e alla comunità transgender che ha lo scopo di creare spazi accoglienti in tutti gli Stati Uniti, garantendo anche assicurazione sanitaria e supporto psicologico.

“Non potremmo essere più entusiasti di celebrare la pluripremiata attrice, produttrice, scrittrice e apripista dei diritti LGBTQ + Laverne Cox con una bambola”, ha dichiarato Lisa McKnight, Executive Vice President e Global Head di Barbie and Dolls, Mattel. “Siamo orgogliosi di sottolineare l’importanza dell’inclusione e dell’accettazione ad ogni età e di riconoscere l’impatto significativo di Laverne sulla cultura con una Barbie Tribute Collection”.

“È stato un sogno per anni lavorare con Barbie per creare la mia bambola”, ha detto Laverne Cox. “Non vedo l’ora che i fan trovino la mia bambola sugli scaffali e abbiano l’opportunità di aggiungere una bambola Barbie modellata su una persona transgender alla loro collezione. Spero che le persone possano guardare questa Barbie e sognare in grande come ho fatto io nella mia carriera.  Lo spazio del sognare e manifestare è una fonte così potente e ti porta a ottenere più di quello che inizialmente pensavi fosse possibile”.

Top 5
Crochet: il ritorno di una tendenza intramontabile per la Primavera/Estate 2024
L’arte del crochet, come forse molti di voi già sapranno, è da sempre associata a creazioni artigianali e ad un’estetica […]
I migliori solari dell’estate: proteggi la tua pelle con la giusta protezione SPF
L’estate, si sa, è sinonimo di sole, mare e divertimento all’aria aperta, ma è anche il periodo in cui la […]
Scopri la collezione Resort 2025 di Tom Ford by Peter Hawkings
Il concetto di collezione Resort nella fashion system, si sa, è legato all’immaginario di collezione interstagionale destinata a coloro che […]
Il sequel de ‘Il diavolo veste Prada’ è finalmente in lavorazione
Proprio così, dopo quasi due decenni, Miranda Priestly potrebbe fare il suo trionfale ritorno sul grande schermo. È stata infatti […]
Louis Vuitton: la collezione LV Diamonds arriva in Italia
Louis Vuitton, la storica Maison di moda francese del lusso, ha da pochissimo svelato una delle sue collezioni di gioielli […]
Non ci sono contenuti in archivio da mostrare