People - March 17, 2021

Chi É Aya Nakamura, L’Artista Di Djadja e Pookie

Risale al 2017 l’esordio dell’artista Aya Nakamura con il primo album “Journal Intime”, preparandosi a ribaltare di lì a poco le classifiche mondiali. Ha fatto ballare chiunque, celebrities e non (Rihanna included) sulle note della sua Djadja lo scorso 2018, affermandosi sul panorama internazionale come quella che oggi è considerata l’artista femminile francese più ascoltata al mondo. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da LANAKAMURANCE (@ayanakamura_officiel)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da LANAKAMURANCE (@ayanakamura_officiel)

Estratto dall’album “Nakamura”, Djadja è la hit francese più apprezzata degli ultimi due anni. L’inconfondibile mix di R&B, suoni afrobeat e pop del singolo, hanno fatto guadagnare ad Aya in poco tempo più di un miliardo di streams mondiali classificandola indubbiamente come l’artista rivelazione della scena internazionale. “Oh Djadja” ha attirato l’attenzione di alcuni tra i più grandi nomi del panorama musicale mondiale, facendo ballare artisti come Madonna, Sam Smith, Anitta, Neymar Jr e l’intero cast di Elite, in cui Djadja era parte integrante della colonna sonora. Come succede alle grandi hit, anche Djadja quindi è volata oltreoceano giungendo alle orecchie di uno dei re indiscussi della musica latina, Maluma, a cui è piaciuta talmente tanto da proporre ad Aya Nakamura un remix che l’ha tenuta ai primi posti delle classifiche per tutto lo scorso anno. Un successo, quello di Djadja, che ha attirato l’attenzione anche di alcuni degli artisti italiani più seguiti, Capoplaza, che ha dato vita con lei a Pookie, oggi 3 volte disco di platino. Aya Nakamura non si è certo fermata, nel febbraio 2020 ha pubblicato l’album Aya registrando il record assoluto di streaming già nella prima settimana di uscita.

Ma chi è Aya Nakamura? 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da LANAKAMURANCE (@ayanakamura_officiel)

Pseudonimo di Aya Danioko, Aya Nakamura è una cantante maliana cresciuta in Francia. Nata da una famiglia di griot ( i cantastorie della tradizione dell’Africa occidentale), Aya è la prima di cinque fratelli. É cresciuta con la sua famiglia nel sobborgo parigino di Aulnay-sous-Bois e il suo nome da artista si basa sul personaggio Hiro Nakamura della serie Heroes. Come di consueto tra gli artisti emergenti, la carriera di Aya è iniziata sui social, postando sul suo profilo Facebook nel 2014 la sua prima traccia, Karma. Notata immediatamente da Warner, la carriera di Aya dal 2017 in poi è costellata di successi divenendo non solo un fenomeno musicale ma anche virale a tutti gli effetti, in particolare con il singolo Copines, appena lanciato e già diventato un must su TiktoK. In meno di 3 anni i premi ricevuti da Aya Nakamura sono moltissimi: vince l’MTV Europe Music Award come “Best French Act”, il NRJ Music Award con Pookie, l’All Africa Music Award, Nel 2019 ai French Music Awards vince il premio di miglior album dell’anno per concludere nel 2020 con la vittoria de Los 40 Awards 2020 come miglior artista internazionale. 

Top 5
I look più belli del Festival di Cannes 2024
Benvenuti nel sfavillante immaginario del Festival di Cannes, dove il cinema si mescola con la moda e lo stile diventa […]
Scopri il nuovo iPad Air: più potente, versatile e green
Apple apre le porte al racconto di un’altra rivoluzione nel mondo della tecnologia con il suo ultimo annuncio. Parliamo del […]
Scopri la prima collezione Cruise di Sabato De Sarno per Gucci
\i“Esplorare una direzione creativa significa entrare in uno spazio pre-esistente e farlo vedere attraverso i tuoi occhi, passando di sala […]
La nuova campagna di Missoni con Irina Shayk
L’iconica modella Irina Shayk, regina indiscussa delle passerelle globali, domina – ancora una volta – il fashion system grazie all’incredibile […]
Scopri i fondotinta migliori del momento per un make-up impeccabile
Il fondotinta, si sa, non è solo un prodotto cosmetico; è un alleato che ci permette di esprimere la nostra […]
Non ci sono contenuti in archivio da mostrare